Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Il galateo del complimento perfetto

3 semplici dritte che non ti faranno essere scontata la prossima volta che vorrai elogiare qualcuno

Getty Images

Ricevere dei complimenti è una sensazione meravigliosa. Ma sapete farli in modo corretto? Oggi lasciamo la parola alla dottoressa Julie Hanks, esperta di relazioni e di salute emotiva, che ha spiegato al sito healthway.com la difficile arte di complimentarsi con le persone.

Guardate oltre

«Non c'è niente di sbagliato nel dire a tua cugina che ami il suo nuovo taglio di capelli. Ma è meglio concentrarsi sui tratti caratteriali e personali. È facile complimentarsi per i grandi risultati (ad esempio una laurea) ma è importante elogiare quello meno evidente. Questo è possibile solo attraverso una connessione più intima con qualcuno e così questi tipi di complimenti diventano incredibilmente potenti».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Lodate lo sforzo

«Ricordatevi che lo sforzo è l'unica cosa che possiamo sempre controllare. Non possiamo sempre controllare il risultato, ma possiamo scegliere quanto dedichiamo a raggiungere un obiettivo. Quindi, lodando lo sforzo (in particolare con i bambini) stiamo lodando le scelte di qualcuno. Può essere ancora più importante che complimentarsi per le qualità. Ad esempio, dicendo: "Sei molto intelligente" potrebbe non essere efficace come dire: "Sì, hai veramente dato tutto te stesso in quel progetto"».

Le piccole cose

«A volte pensiamo che abbiamo bisogno di un grande motivo per fare un complimento. Ma la realtà è che le piccole cose formano la maggior parte di ciò che facciamo ogni giorno. Concentrandosi sulle cose semplici, apparentemente banali, i nostri complimenti possono andare oltre l'adulazione e diventare molto toccanti».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Emozioni