10 consigli molto saggi che potrebbero aiutarti a crescere e ad avere più autostima

Valorizzare le proprie doti e credere in se stessi. Partiamo da qui per arrivare lontano

image
Daniel Spase / Unsplash.com

La crescita personale, la propria autostima, sono concetti molto delicati che potrebbero rappresentare la differenza tra una vita ricca di successi e soddisfazioni e una vita perennemente accompagnata da un senso di insoddisfazione. Eppure la crescita personale, l'autostima, sono concetti così soggettivi che a volte esulano dai reali successi della propria vita: a volte occorrerebbe semplicemente coccolarsi un po' di più, giusto per raggiungere un concetto molto più aulico e importante come la serenità, per riuscire a vedere tutto il resto sotto una luce diversa, magari più luminosa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Migliorare la propria autostima e valorizzare la propria crescita personale non è un'impresa impossibile, anzi, seguendo dieci piccoli consigli è una dimensione facilmente raggiungibile da chiunque. E i risultati, indipendentemente da cosa vogliate ottenere, saranno più facili da ottenere.

Getty

Come migliorare la propria crescita personale

  1. Per migliorare la propria crescita individuale e sviluppare la propria autostima, ad esempio, il primo passo è quello di acquisire la consapevolezza di essere padrone del proprio destino, uniche responsabili della propria esistenza: questo piccolo esercizio vi aiuterà a non ricercare sempre in altre persone le cause della vostra infelicità. Il primo passo per sentirsi libere e intraprendere coscientemente ogni percorso è proprio quello di mettersi al centro del proprio universo, conditio sine qua non per un migliorare la propria crescita personale.
  2. Questo primo passo spalanca la strada al secondo grande passo: al bando il vittimismo. Nella vita di tutti c'è il bene e il male, e chi riesce a vedere solo il male è semplicemente limitato. Molto più interessante è notare il bello della vita, partendo dal presupposto che voi siete responsabili al 100% di tutto quello che vi capita: nel bene e nel male. Il vittimismo è un alibi che non ci permette di andare avanti. L'obiettivo, invece, è sempre andare avanti.
  3. Se vi sentite preda di giudizi interiori, grilli parlanti che vi fanno sentire in colpa per qualsiasi cosa: metteteli a tacere. Gli unici giudici della vostra vita sarete voi stesse! Nessun altro.
  4. Scoprite voi stesse. Ricercate dentro di voi cosa realmente vi piace e soprattutto chi siete veramente. Soltanto così potrete darvi degli obiettivi: non ci riuscite? Ebbene, fate un bel viaggio da sole, in meno di una settimana riscoprirete voi stesse e tutto ciò che avete perduto.
  5. Altro esercizio fondamentale è quello di focalizzare i propri pregi: siamo tutti pieni di difetti, ma abbiamo anche dei pregi. Basta concentrarsi soltanto sulle proprie mancanze, fate caso e tentate di valorizzare i vostri pregi. È un ottimo viatico per la felicità.
  6. Il vostro percorso di crescita personale passerà anche e soprattutto dal riuscire a estraniarsi dai giudizi esterni: nessuno potrà mai mettersi nei vostri panni al 100% e spesso le persone, anche se in buonafede, non possono comprendere perfettamente la vostra situazione, tendendo ad analizzare il vostro caso secondo il loro personalissimo punto di vista. I consigli sono sempre ben accetti, ma i giudizi degli altri non devono neanche minimamente intaccare il pensiero che voi avete di voi stessi.
  7. Altro consiglio utilissimo è quello di prendersi curo del proprio corpo: il vecchio detto mens sana in corpore sano è sacrosanto, stare bene con se stesse è il primo passo per la sicurezza personale.
  8. Inoltre siate abili a ridere dei vostri errori: nella vita nulla è realmente irreversibile, e sbagliare è umano. Detestarsi per un errore non porterà a nulla, superare e andare oltre è invece un importante metodo per andare avanti.
  9. Se le persone che vi stanno attorno non vi apprezzano, non cambiate il vostro modo di essere: cambiate le persone che vi sono attorno. Circondarvi di detrattori, persone che non perdono tempo a schernirvi e sminuirvi non avranno alcun effetto positivo sulla vostra vita.
  10. Infine, il consiglio più importante: trovate sempre il lato positivo delle cose. Ogni bicchiere è sempre sia mezzo pieno che mezzo vuoto: sta a voi decidere da che parte stare, partendo dal presupposto che il lato del bicchiere mezzo pieno è sempre il migliore.
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Getty
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Altri da Emozioni