Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

8 cose che ho imparato dal mio cane

Avere un cane non è solo una gioia per la compagnia che ti offre: la vita con un quattrozampe regala anche lezioni di filosofia spicciola che ci aiutano a vivere meglio

Sono la felice padrona di un Labrador femmina, lei ha 3 anni e il suo nome è Cassie. Vivere da soli nelle grandi città a volte può essere duro. Ma da quando Cassie è venuta a vivere con me, non c'è mai stato un momento di noia e ci sono almeno  8 cose che ho imparato dal mio cane. Ora non sono più costretta a tornare in una casa vuota e lei è diventata la mia migliore amica, quella con cui passo la maggior parte del mio fine settimana. E che mi ha fatto compagnia durante molte maratone davanti alla tv, a pranzi e cene. Oltre a essere una grande amica, mi ha anche insegnato alcune lezioni di vita molto importanti. Ecco otto lezioni di filosofia spicciola che mi ha dato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Dimenticare e perdonare

Nei momenti in cui ero stanca e stressata e ho ignorato il suo affetto e anche urlato contro di lei. Ma lei non ha mai coltivato cattivi sentimenti nei miei confronti. E mi ha sempre stupito e affascinato vedere come lei riesce a dimenticare e perdonare così facilmente.

2. Allenamento quotidiano

Pioggia o sole, vento o umidità, lei non perde l'occasione di andare a fare una passeggiata. Ha bisogno della sua dose quotidiana di esercizio fisico. Non c'è nulla che possa fermarla.

3. Essere curiosa

Nel momento in cui si accorge di qualcosa di nuovo, lei si emoziona. Annusa, sperimenta e gioca con la novità per capire quale possa essere la sua funzione migliore. Forse in qualche situazione non mi ubbidisce nemmeno, ma sa benissimo che essere curiosi equivale a conoscere.

4. Fare amicizia

Ero un po' nervosa quando le prime volte la accompagnavo nelle aree per cani. Troppi tutti insieme, di tutte le razze e tutte le dimensioni. Come avrebbe reagito? Ma una volta lì, le mie preoccupazioni si sono rivelate inutili. Ha fatto amicizia così facilmente, senza giudicare, senza differenziare, senza pensare a se si può ottenere qualcosa da un'amicizia.

5. Trattare tutti allo stesso modo

E' incredibile come lei riesca ad amare e a rispondere all'affetto con lo stesso entusiasmo. Indipendentemente dalla fonte da cui proviene. E qualche volta mi ingelosisce vedere come lei reagisca con lo stesso gusto ogni volta abbiamo delle visite. Anche se poi pensavo che l'amore speciale era riservato per me. Ma lei mi ha insegnato a trattare tutti allo stesso modo.

6. Quando sei felice, dimostralo

Essere felici attira felicità. Lo pensavo già, ma vedere Cassie che trascina tutti con il suo entusiasmo e agitando furiosamente la coda quando è felice, mi ha dimostrato quanto sia vera questa massima. Ho imparato a gioire e celebrare le cose semplici che accadono nella mia vita .

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

7. Sapersi difendere

Quando è arrivato il tempo di farla accoppiare ho cercato il partner giusto per lei. Non mi rendevo conto di quanto potesse essere difficile la scelta. Almeno quattro cani hanno cercato di corteggiarla, ma lei sapeva come dire di no e come difendersi. Non voleva accontentarsi del primo cane che le è stato presentato. E alla fine si è innamorata di un labrador nero di nome Zorro.

8. Il piacere di mangiare

Che si tratti di una semplice ciotola di latte, di biscotti per cani o di un piatto di riso, Cassie ha sempre gustato tutti i suoi pasti allo stesso modo. Lei è felice di essere nutrita e non le importa di quello che le viene servito. Lei non fa capricci o si lamenta. È di sicuro qualcosa che io, schizzinosa e difficile per il cibo, ho potuto imparare e imitare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Emozioni