Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Dieta dei 22 giorni, cos'è e come funziona

È la nuova dieta che impone uno stile di vita sano e promette di far perdere peso in soli 22 giorni, al punto che vanta seguaci come Beyoncé e Pharrell Williams

Instagram

È la dieta che impazza tra le star, che vanta testimonial come Jay-Z e Pharrell Williams. La dieta dei 22 giorni, ideata dal personal trainer Marco Borges, ha entusiasmato così tanto Beyoncé e marito, da aver indotto la pop star a creare una start up dedicata, 22 days nutrition, un servizio a domicilio che consegna pasti vegetali sulla base della dieta omonima. "Dopo la nascita della mia bambina, mi sono impegnata per riprendere il controllo del mio corpo e della mia salute. Ero una madre, ormai, dovevo cambiare le mie abitudini in modo più radicale e diventare un esempio per lei; così ho deciso di rivolgermi a un amico".

La dieta dei 22 giorni si basa su un semplice concetto: cambiare radicalmente le proprie abitudini e imparare a mangiare sano. Il ventiduesimo giorno sarebbe quello fondamentale per il cambiamento, il giorno della consapevolezza (e della perdita di 11 kg netti). Poche regole ma ferree: niente Ogm, soia, glutine, latticini, grassi, zuccheri e sale. In pratica, una dieta vegana e salutista, che concede ampio spazio agli alimenti vegetali e nessuno ai prodotti elaborati e confezionati. Una dieta per tutti? Non esattamente. Il consiglio è sempre quello di chiedere prima al proprio medico o ad un nutrizionista.


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Dieta dei 22 giorni: alimenti vegetali
Getty Images

La dieta ideata da Marco Borges punta tutto sugli alimenti vegetali: sì a frutta e verdura, al bando tutti gli alimenti troppo elaborati. L'organismo deve depurarsi ed eliminare le tossine, quindi meno complessi sono i cibi che mangi, più in fretta si attuerà il processo detox.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Dieta dei 22 giorni: 3 pasti
Getty Images

Pochi pasti ma consapevoli. La dieta dei 22 giorni consiglia 3 pasti al giorno in modalità slow: masticazione lenta,ascolto del proprio corpo (è sazio o no?) e nessun pasto prima di andare a dormire.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Dieta dei 22 giorni: cibi vegetali
Getty Images

Uno dei fondamenti della dieta dei 22 giorni è la proporzione 80-10-10, ovvero 80% di carboidrati, 10% di grassi e 10% di proteine. Nei carboidrati sono incluse frutta e verdura, alla base dell'alimentazione vegetale proposta da Borges. Cereali e legumi sono da consumare nella prima parte della giornata, per permettere all'organismo di smaltirli con più facilità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Dieta dei 22 giorni: bevande
Getty Images

Al bando bibite con zuccheri aggiunti, gassate o alcol. La giornata deve iniziare con un bicchiere di acqua e limone e deve proseguire con 13 bicchieri di acqua per gli uomini e 9 per le donne.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Dieta dei 22 giorni: movimento
Getty Images

Una sana perdita di peso, secondo Borges, è data dal 75% dalla dieta e dal 25% dall'attività fisica, che deve essere svolta tutti i giorni per almeno 30 minuti al giorno. Le endorfine rilasciate durante l'esercizio fisico ti indurranno a scegliere cibi più sani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Diete