Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Bere acqua fa dimagrire, ecco perché!

Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno non solo garantisce benessere e idratazione, ma aiuta anche a perdere peso perché accelera il metabolismo

Getty Images

Se stai per iniziare una dieta, prima di tutto devi sapere che c'è un' importante abitudine da prendere e non dimenticare mai: bere acqua, sempre. Una corretta idratazione infatti è di primaria importanza, sia per dimagrire e accelerare il metabolismo, ma anche in generale, per restare in forma e per un efficace effetto detox.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. L'acqua come aiuto per dimagrire

Secondo uno studio dell'Università dell'Illinois, pubblicato sul Journal of Human Nutrition and Dietetics che ha esaminato le abitudini alimentari di 18.300 americani, bere da uno a tre bicchieri di acqua al giorno sembrerebbe diminuire l'apporto calorico all'interno dell'organismo e ridurrebbe il consumo di sodio, zuccheri e grassi saturi. Certo, l'effetto "dimagrante" dell'acqua deve essere associato a quelli della dieta e dell'attività fisica, ma il suo contributo non deve essere sottovalutato. 

2. Accelerare il metabolismo con l'acqua

Ma al di là di questa ricerca l'acqua può avere anche un ruolo attivo nel mantenimento del peso forma: secondo lo studio Water-induced thermogenesis, condotto in Germania nel 2003 e pubblicato su The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism l'acqua interviene sul tasso metabolico, ovvero su quante calorie vengono bruciate dal nostro organismo ogni giorno. I ricercatori hanno scoperto che bevendo, in due volte, un litro d'acqua a temperatura ambiente al giorno, il tasso metabolico sia degli uomini sia delle donne coinvolte nello studio aumentava del 30% 10 minuti dopo aver bevuto e raggiungeva il suo apice a distanza di 30-40 minuti.

Inoltre grazie all'idratazione anche il tessuto muscolare è più attivo dal punto di vista metabolico, un aspetto da tenere presente se ci accingiamo a svolgere attività fisica.

3. Bere acqua per dimagrire: quanta?

Importante insomma è bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, ma questa dovrebbe essere un'abitudine da portare avanti sempre e non solo quando si vuole perdere peso

Un piccolo trucco: non aspettare di avere lo stimolo della sete per bere, tieni una bottiglia piena sempre a portata di mano (e di vista), e vedrai che questa sana e buona consuetudine sarà facilissima da acquisire. Se non sei abituata all'inizio aiutati anche con tisane - senza zucchero ovviamente - karkadè e magari con il the verde, anche questo utilissimo per accelerare il metabolismo. Con il tempo aprire la bottiglia e bere un sorso d'acqua diventerà un gesto davvero naturale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

4. Bere acqua per dimagrire: 3 regole da tenere a mente

«Per essere pronti ad affrontare la prova costume si può sfruttare al meglio l'aiuto dell'acqua, in un regime dietetico ipocalorico, seguendo tre raccomandazioni», spiega il professor Nicola Sorrentino, esperto dell' Osservatorio Sanpellegrino, docente di Igiene Nutrizionale all'Università di Pavia, direttore scientifico delle Terme Sensoriali di Chianciano Terme. «Bere 8-10 bicchieri di acqua distribuiti durante tutta la giornata e non grandi quantità in una sola volta; bere sempre due bicchieri di acqua qualche minuto prima della colazione, del pranzo e della cena, uno a metà mattina e uno a merenda; dare ampio spazio ai cibi ricchi di acqua, soprattutto a verdura e frutta».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Diete