Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

I 5 alimenti che non devi farti mai mancare per avere capelli sani e forti

Se è vero che siamo quello che mangiamo, anche per avere una chioma bellissima la dieta è importante, dunque scegli i cibi giusti: dalle uova al salmone, ecco quali ti aiutano a rinforzare i capelli, a renderli lucidi e a prevenire la caduta

La tua dieta non solo influenza il tuo corpo, ma anche i tuoi capelli. Certo, puoi usare shampoo e balsamo costosissimi, ma per avere capelli sani e forti è importante riempire il piatto con i cibi giusti.

«Puoi dire di una persona che mangia bene quando i suoi capelli sono sani», sostiene Amie Valpone, esperta di alimentazione, che spiega perché mantenere una dieta equilibrata è importante per la brillantezza, la crescita e la pienezza dei capelli.

«Quando ci si concentra sulla varietà degli alimenti, il corpo funziona naturalmente utilizzando le sostanze nutritive necessarie al momento, memorizzando ciò che potrebbe essere utilizzato in seguito ed escludendo ciò di cui sa di non aver bisogno», illustra dal canto suo la nutrizionista Jackie Vega.

Se si vive di fast food, non ci si può aspettare di avere una chioma bellissima e i capelli creeranno sempre problemi. «Un parrucchiere preparato può capire se segui una dieta povera dall'opacità dei capelli e dalla loro consistenza fragile», dice Joelle Noll, stilista a B. Salon e Spa a Wayne, New Jersey. «Se avete volume, pienezza e brillantezza naturali insieme a un aspetto vivace, lo stilista intuisce subito che avete uno stile di vita sano e ben bilanciato».

È possibile provare integratori, maschere per i capelli e altri trattamenti, ma per i capelli nulla può sostituirsi a determinati nutrienti del cibo. «È meglio mangiare alcune sostanze nutritive piuttosto che spalmarle sulla testa», dice Kendra Aarhus, cosmetologa esperta di capelli femminili su About.com. «L'incapacità dei capelli di assorbire le sostanze nutritive attraverso la cuticola vanifica la maggior parte dei tuoi sforzi».

Per avere dei risultati tangibili c'è bisogno di un po' di tempo: quindi, è bene armarsi di pazienza perché «i capelli impiegano circa tre mesi per cambiare». Comincia a pensare di inserire questi cibi nella tua dieta e sarai già sulla buona strada per avere capelli sani, forti e voluminosi come mai prima.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Per la brillantezza, mangia le patate dolci

Le patate dolci non sono solo ottime nel giorno del Ringraziamento. A differenza della tipica patata bianca, la varietà arancione è ricca di beta-carotene. «Il beta-carotene aiuta a mantenere le cellule dei capelli in buona salute», dice la nutrizionista Tamara Melton. «Una patata dolce contiene il valore giornaliero di beta-carotene». Il corpo converte il beta-carotene in vitamina A, che favorisce la produzione di sebo, un balsamo idratante naturale; inoltre previene la secchezza dei capelli.

«Gli alimenti ricchi di beta-carotene possono prevenire la secchezza aiutando il cuoio capelluto a produrre oli naturali», dice David Alexander, Hair stylist e esperto di capelli maschili su About.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Per la crescita, mangia le uova

«Poiché i capelli sono costituiti da proteine, avere una dieta ricca di proteine di qualità è un indubbio vantaggio», spiega David Alexander.

Le uova sono piene di proteine e favoriscono la crescita dei capelli. In più c'è un bonus: sono anche ricche di ferro, ottimo per la crescita dei capelli. Purtroppo, senza proteine la perdita dei capelli costituisce un serio rischio. Quando il corpo non riceve sufficienti proteine, ad esempio, fa economia e questo include anche l'arresto della crescita dei capelli.

Altre fonti di proteine comprendono latte, yogurt, formaggio e carni magre come il pollo e il tacchino. Le proteine veg-friendly includono ceci, quinoa e lenticchie. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Per la forza, affidati al pesce

I pesci grassi come il salmone, l'aringa, la trota di lago, il tonno , lo sgombro e le sardine sono ricchissimi di acidi grassi omega-3. Il corpo assorbe questi grassi e li assimila anche nei capelli. Gli omega-3 aiutano a rafforzare i capelli impedendo loro di diventare fragili

 «La mancanza di acidi grassi omega-3 nella vostra dieta può portare a capelli deboli che tendono a spezzarsi», dice Aarhus. Dal momento che il corpo non può elaborare gli acidi grassi da solo, l'American Heart Association consiglia di mangiare almeno due porzioni di pesce la settimana.

Le vegetariane possono ricavare gli omega-3 da tofu, soia, noci e semi di lino.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
La chioma fluente vuole le ostriche

Le ostriche non sono solo un noto afrodisiaco, ma vantano anche un notevole contenuto di zinco, importante metallo presente nelle diete equilibrate.

«Lo zinco è un nutrimento vitale per aiutare a conservare i capelli, aumentandone il ciclo di crescita», sostiene Aarhus. «Aiuta anche a regolare la produzione di androgeni, ormoni associati alla perdita dei capelli».

In uno studio del 2013 i ricercatori hanno scoperto che i volontari che lamentavano diversi tipi di perdita di capelli avevano livelli di zinco inferiori rispetto a quelli di riferimento di un altro gruppo di volontari . Questo si è dimostrato particolarmente vero per i partecipanti con alopecia areata, una comune malattia cutanea autoimmune che provoca improvvisa e grave perdita dei capelli.

«Lo zinco sostiene la produzione e la riparazione delle cellule, quindi aiuta a mantenere le cellule dei capelli in salute e mette al riparo dalla perdita di capelli», spiega Melton.

La buona notizia è che puoi ottenere quasi il 500% del tuo fabbisogno giornaliero di zinco con sei ostriche medie cotte, impanate o in scatola. Altri alimenti ricchi di zinco sono fagioli, carni scure, cereali per la colazione, aragoste, granchi, noci e cereali integrali.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Spinaci per l'idratazione

Le verdure a foglia verde scuro come gli spinaci sono benefiche per i capelli in tanti modi dal momento che aiutano a preservare l'umidità del capello. Questo perché gli spinaci sono ricchi di vitamina A che favorisce la produzione di sebo.

«Assumere abbastanza vitamina A nella dieta aiuta il cuoio capelluto a produrre adeguate quantità di sebo, idratante naturale», fa notare Del Sandeen, esperto tricologo su About.com. «Senza un'adeguata produzione di sebo, i capelli possono diventare asciutti e risultare opachi».

Si possono aggiungere spinaci alla propria dieta mangiandoli al posto della lattuga nelle insalata. Altre verdure a foglia verde scuro sono il cavolfiore e il cavolo nero.

Pronte a mangiare per avere una chioma fluente?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Diete