C'è anche il gelato nella dieta degli Angeli Victoria's Secret

Verdure, acqua, proteine e un gelato davvero speciale: così mantengono in forma il loro fisico scultoreo le supermodelle di Victoria's Secret

Victoria's Secret: il gelato nella dieta dei suoi Angeli
GettyImages

Qual è il segreto dei fisici scultorei degli Angeli di Victoria's Secret (geni e buona fortuna a parte)? Il gelato nella dieta!

Scherzi a parte, un po' di verità c'è anche in questa che pare una battuta di spirito: le modelle di Victoria's Secret, costrette a un regime ferreo nei 60 giorni che precedono lo show, hanno la libertà di mangiare un gelato molto speciale che agisce sul buonumore, mentre aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso responsabili della cellulite.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ma andiamo con ordine.

Il gelato nella dieta degli Angeli

Per mantenere quel fisico da urlo che hanno avuto in dono da Madre Natura, gli Angeli devono lavorare sodo perché, si sa, nulla si ottiene senza impegno.

Infatti, la loro forma fisica è il frutto di un costante lavoro day by day con sessioni di training speciali che mixano yoga, pilates e boxe, e di una dieta ferrea che comincia 60 giorni prima della sfilata Victoria's Secret.

Gli Angeli possono mangiare solo verdure e proteine magre (tacchino ai ferri scondito, albume d'uovo, uova polverizzate, yogurt scremato) accompagnate da almeno un litro di acqua al giorno.

Una volta a settimana si sottopongono alla visita di un nutrizionista che misura il loro livello di grasso, di massa muscolare e di ritenzione idrica (che deve essere totalmente assente il giorno dello show). Ed è qui che interviene il gelato.

Il gelato dimagrante

Per risollevare l'umore delle modelle che manifestavano stati d'ansia e depressione a causa delle privazioni da buon cibo, e per favorire lo smaltimento dei liquidi, il nutrizionista ha deciso di inserire un gelato nella dieta, ma solo a base di un frutto speciale: il guanabana (foto sotto), frutto tropicale che pare vanti proprietà anticancerogene, antiradicali liberi e dimagranti.

GettyImages

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il guanabana si dice aiuti anche a combattere l'ipertensione, a proteggere dai raffreddori e dalle infezioni alle vie respiratorie, a mantenere in forma il fegato, a regolare gli zuccheri nel sangue e a favorire l'eliminazione dei liquidi in eccesso.

Le modelle di Victoria's Secret possono quindi deliziare il palato nelle ultime due settimane pre-sfilata con porzioni di 100 grammi al giorno (equivalenti a sole 100 kcal per porzione), e di questa coccola quotidiana devono ringraziare il nutrizionista che ha stabilito che nella dieta si può mangiare il gelato ogni giorno.

Quattro Angeli storici. Da sinistra, Rosie Huntington-Whiteley, Alessandra Ambrosio, Candice Swanepoel, Adriana Lima.

Il gelato ingrassa?

Nella dieta si può mangiare il gelato? Lo abbiamo chiesto a Stefano Versace, Gelateria Italiana & Gourmet: «Bisogna distinguere tra gelato e ice cream. Il primo non ingrassa perché ha un ridotto apporto di grassi (il 7 per cento contro il 30 per cento dell'ice cream) e non gonfia perché ha poca aria incorporata (il 10 per cento contro il 50 per cento dell'ice cream)».

Gelato à go go, quindi? «Il gelato artigianale nella dieta può essere inserito tranquillamente, l'importante è scegliere un prodotto di qualità preparato con ingredienti naturali e/o biologici», conclude Versace.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Diete