Burro chiarificato odi et amo, perché è tutto tranne quello che sembra (o quasi)

Sai cos'è il burro chiarificato e a cosa serve? Leggi la nostra guida e vedi quali sono gli usi e i benefici di questa sostanza, scopri le proprietà che possono aiutare la tua salute dalla digestione al ringiovanimento passando per la cura di ferite e infiammazioni, ecco tutti i pro e contro connessi agli utilizzi

image
Getty Images

Il burro chiarificato sta diventando giorno dopo giorno sempre più utilizzato; sempre più persone, infatti, preferiscono passare a questa variante di burro, piuttosto che quella tradizionale. Andiamo a vedere insieme cos'è il burro chiarificato e quali sono i suoi benefici, dal momento che questo tipo di burro sembra davvero essere un toccasana per la nostra salute, capace di favorire la digestione, curare le ferite e le infiammazioni, e addirittura avere un effetto di ringiovanimento sulla nostra epidermide.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Per capire meglio cos'è il burro chiarificato, vi basti sapere che potrete ottenerlo anche da casa vostra. Vi basterà tagliare del burro normale a pezzi e scioglierlo in una pentola con dell'acqua a fiamma bassa, evitando che l'acqua arrivi a 100 gradi, cioè al bollore. A un certo punto il burro sarà totalmente sciolto: sul fondo si depositerà una base bianca, mentre in superficie apparirà una schiuma, anch’essa bianca. Eliminate la schiuma e lasciate riposare il resto, fino a che la caseina e l'acqua non si posino sul fondo. Travasate il vostro prodotto attraverso un colino e raccogliete soltanto il burro giallo, evitando l'acqua e la caseina: quello che state raccogliendo è il burro chiarificato.

Tra le proprietà benefiche del burro chiarificato dobbiamo senz'altro partire dal fatto che il suo punto di fumo è a 250 gradi, quindi si attesta come un elemento migliore per cucinare e per friggere qualsiasi tipo di alimento senza rilasciare radicali liberi, come invece accade con altri tipi di oli.

Getty Images

Il burro chiarificato non si guasta mai e non ha bisogno di stare nel frigorifero: le migliori miscele di questo tipo di burro potrebbero durare un secolo, a dimostrazione di tutta la buona qualità del prodotto.

Altro aspetto positivo del burro chiarificato è che, rispetto al suo omologo tradizionale, evapora del 16% in meno, quindi per un corretto utilizzo in cucina, basterà utilizzarne di meno: circa un sesto in meno di quello che utilizzate normalmente. Inoltre, il burro chiarificato, rispetto agli altri tipi di burro, non può causare allergie o intolleranze, dal momento che non presenta residui secchi del latte e altre impurità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

In generale il burro chiarificato è ricco di vitamine A, D ed E, oltre che di K2 e di un importante antiossidante con proprietà anti virali chiamato acido linoleico coniugato.

Tale tipo di burro è ricco di acidi grassi a media catena: questo significa che tali grassi vengono assorbiti direttamente dal fegato e si trasformano in combustibile per la nostra energia: tra gli atleti, infatti, sta spopolando l'abitudine a consumare questo particolare tipo di burro.

Il burro chiarificato fa bene: tra i tanti effetti benefici che possiamo trovare nel burro chiarificato dobbiamo dire che fa perdere peso, che aiuta la digestione e rinforza il sistema immunitario. Il burro chiarificato, inoltre, mantiene il nostro apparato digerente in salute, dal momento che favorisce la produzione di acido butirrico. Tale acido, inoltre, aiuta la produzione di cellule T che tengono il sistema immunitario a livelli ottimali. Inoltre, l'acido butirrico, secondo recenti studi, ha un effetto curativo su malattie come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa.

Ma le proprietà benefiche del burro chiarificato non si fermano certo qui: tale tipo di burro infatti stimola la secrezione dell'acido gastrico, aiutando la vostra digestione e quindi anche a perdere peso. Inoltre, secondo studi più recenti, il burro chiarificato sarebbe anche un ottimo viatico del buon umore, secondo una nuova teoria della medicina moderna per cui le tossine che ci regalano emozioni negative risiederebbero proprio nel grasso cattivo presente nel nostro corpo. Sostituendo questi grassi, automaticamente, si allontanano anche stress e cattivo umore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Diete