Dimagrire e poi ingrassare di nuovo, stop: come combattere l'effetto yo-yo nelle diete

I ricercatori australiani hanno spiegato perché dopo essere dimagrite rischiamo di ingrassare di nuovo

image
David Vazquez / Unsplash.com

Ammettiamolo: seguire una dieta è molto difficile, perché comporta numerose rinunce, ma se siamo costanti e riusciamo a resistere alle tentazioni dopo qualche tempo possiamo iniziare ad ammirare i primi risultati e a conquistare nel giro di qualche mese una forma invidiabile. Che vorremmo riuscire a portare avanti il più a lungo possibile, se non ci fosse sempre in agguato il temibile effetto yo-yo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Non appena ricominci a mangiare normalmente infatti il più delle volte rischi di recuperare tutto il peso perso, e allora ti rimetti a dieta, dimagrisci e torni ad ingrassare, in un eterno girone dantesco. Ma perché succede? Come facciamo a non mandare all'aria, ogni volta, tutti i risultati che otteniamo così faticosamente? Forse, grazie alla scienza, abbiamo trovato una soluzione a tutte queste domande.

Effetto yo-yo, le cause

Alcuni ricercatori della Monash University di Melbourne hanno provato a indagare su questo fenomeno e hanno scoperto che all'interno del cervello esiste una sorta di interruttore. Secondo lo studio, che è stato pubblicato su Cell Reports, quando seguiamo una dieta il nostro corpo, per ottenere tutta l'energia di cui ha bisogno per funzionare nel modo corretto, brucia i grassi, ma quando torniamo al nostro normale regime alimentare questo meccanismo si inverte. Il nostro organismo insomma cerca di creare nuove riserve di grasso, per far fronte a futuri possibili momenti di ristrettezze. Questo processo, attivato da una proteina chiamata Crat, può ripetersi più volte, ed è proprio questo che rovina tutti i nostri sacrifici.

Come evitare l'effetto yo-yo

Questa scoperta australiana non fa altro che confermare che l'effetto yo-yo è legato soprattutto alle diete molto drastiche (a cui si fa ricorso per perdere peso velocemente), pericolose perché possono provocare in alcuni casi problemi ormonali e danni ai reni. Per questo, quando vogliamo dimagrire, è meglio rivolgerci ad un esperto come un nutrizionista o un dietologo che possa elaborare, in base alle nostre esigenze, il regime alimentare più adatto a noi, che contenga tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno. E quando la dieta finisce? Per non riprendere tutti i chili persi possiamo tranquillamente fare affidamento ad una delle diete migliori in assoluto, che tutto il mondo ci invidia: la dieta mediterranea.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Diete