Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Beauty e benessere: i compiti delle vacanze per un'estate al top

10 suggerimenti da mettere in pratica subito (con le dritte degli esperti), per stare bene ed essere belle adesso e di cui fare tesoro per affrontare l'autunno in forma perfetta

Beauty e benessere estate: 10 consigli per essere belle adesso e in autunno
gettyimages

Ci sono buone abitudini di bellezza e benessere da non dimenticare, anche d'estate in vacanza, per rientrare a settembre in perfetta forma, pronte ad affrontare l'autunno.

Alcune, probabilmente, fanno già parte della vostra beauty routine quotidiana e, proprio per questo, non vanno archiviate durante il periodo estivo, altre sono suggerimenti di benessere da imparare e metabolizzare approfittando di questo periodo di relax.

Con l'aiuto di due esperti, Francesca D'Urbano, personal trainer e Ivan Garzia, direttore sanitario delle Terme di Sant'Agnese, abbiamo stilato la lista dei compiti delle vacanze con consigli di bellezza e benessere da ripassare o imparare, e da inserire nelle daily good practices che vi accompagneranno tutto l'anno!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Circolazione: riattivatela

Camminate a passo svelto: «La camminata veloce è indicata sempre: favorisce il ritorno venoso dagli arti al cuore quindi stimola la circolazione e lo smaltimento dei liquidi in eccesso, accelera il metabolismo e aiuta a bruciare i grassi, come e anche più della corsa, senza gravare sulle articolazioni e senza sollecitare la colonna vertebrale», suggerisce Francesca D'Urbano, personal trainer a La Réserve di Caramanico Terme (Pescara). La frequenza ideale? 20/30 minuti al giorno tutti i giorni o a giorni alterni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Metabolismo: dategli slancio

Appena sveglie depuratevi e mettete in moto il metabolismo con mezzo limone (o almeno qualche goccia) spremuto in un bicchiere d'acqua tiepida. «Il limone, contrariamente a quanto si pensa, non è acidificante, al contrario: nel corpo l'acido citrico si trasforma in citrato, un composto basico che aiuta a riequilibare il pH dell'organismo, spesso troppo acido e di conseguenza terreno fertile per l'insorgenza di infiammazioni e patologie, tra le quali la cellulite», afferma il dottor Garzia, direttore sanitario delle Terme di Sant'Agnese a Bagno di Romagna.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Capelli: trattateli bene

Nutrite i capelli a ogni lavaggio: l'hairstyling wild e le beach waves non sono sinonimo di chiome incolte. I capelli nutriti e idratati poco e male durante le vacanze, si trasformeranno in cespugli aridi, ispidi e difficili da gestire una volta rientrate in città.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Appetito: bloccatelo così

Iniziate sempre il pasto con un piatto di verdura mista, cruda o cotta, o d'insalata: è una porzione ipocalorica (se condita con poco olio) che riempie lo stomaco e aiuta a raggiungere prima il senso di sazietà.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Cellulite: non mollate

Non abbandonate il vostro anti-cellullite perché "tanto ormai quel che è fatto è fatto…": i cosmetici anti-buccia d'arancia vanno applicati tutto l'anno per mantenere nel tempo i risultati conquistati prima delle vacanze.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Prima colazione: fatela sempre

I naturopati consigliano di cominciare la colazione entro i primi 30/40 minuti dal risveglio per dare al corpo lo start adeguato all'inizio della giornata, dal risveglio muscolare alle attività lavorative. La prima colazione deve fornire all'organismo un mix di carboidrati, il vero carburante, proteine, vitamine e sali minerali. Quindi, via libera a cibi dolci o salati, come pane, burro, marmellata, uova, avocado con olio e sale, formaggi freschi, muesli, yogurth, frutta e verdura, anche frullata o centrifugata.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Postura: schiena dritta

Cominciate la giornata con il risveglio muscolare che favorisce una giusta postura: «Dedicate 15/20 minuti a 'stirare' le spalle, la colonna e i muscoli della schiena, e a mobilizzare fianchi, collo, caviglie. Concludete con qualche esercizio di stretching», suggerisce Francesca D'Urbano, personal trainer. «Ecco qualche suggerimento: cominciate a gambe leggermente divaricate, portate le braccia distese sopra il capo e allungale come per raggiungere qualcosa posto in alto. Mani sopra le spalle ruotate le braccia prima avanti poi dietro. Per combattere la cifosi (schiena gobba, tipica postura da computer), in piedi a gambe divaricate afferrate un bastone con entrambe le mani e portalo a braccia tese davanti al petto: lentamente portate il bastone sopra la testa, mantenete la posizione per qualche secondo e ripetete più volte. Concludete con qualche esercizio di stretching per rilassare la schiena», conclude D'Urbano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Pelle: pulitela bene

Detergete ogni sera la pelle di viso, collo e décolleté con latte detergente e tonico (in alternativa usate l'acqua micellare o un detergente a risciacquo), anche quando siete in vacanza dove l'aria è più pulita e anche se il viso è struccato: è una beauty routine fondamentale per la bellezza e la giovinezza della pelle, più importante di qualsiasi crema, perché consente all'epidermide di respirare, ossigenarsi e assorbire meglio gli attivi contenuti nei trattamenti successivi (da usare anche in vacanza).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 Idratazione: fondamentale sempre

Preparate ogni mattina almeno 2 (meglio 4) bottigliette da 500ml d'acqua o di tisana (depurativa o sgonfiante) oppure di tè verde e consumatele durante la giornata, in aggiunta all'acqua che normalmente bevete durante i pasti. È un metodo sicuro per avere sotto controllo la quantità d'acqua che si consuma nelle 24 ore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 Benessere: vogliatevi bene

Dedicate una parte della giornata, seppur piccola, a voi stesse: imparate a coccolarvi con quello che vi fa stare bene, perché se non lo fate voi non lo farà nessun'altro. E ripetetevi come un mantra che una mamma, una figlia, una moglie, una fidanzata, un'amica, una collega serena, allegra, rilassata e appagata, di riflesso farà stare bene anche chi le vive accanto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Speciale estate