I trattamenti estetici più nuovi per un corpo da fare invidia

Disintossicarsi, attivare il metabolismo, tonificare e levigare la pelle, eliminare i rotolini su fianchi e cosce, ridurre la cellulite: se uno di questi obiettivi ti interessa, dai un'occhiata a queste soluzioni innovative

Trattamenti estetici corpo anticellulite dimagrante
Getty Images

Autunno, tempo di remise en forme, per il viso ma anche per il corpo, ecco i trattamenti estetici più nuovi per tornare in forma alla grande. Per amplificarne gli effetti segui un regime detox, a base di cibi e bevande alcalinizzanti.

Stringi la cinghia

Vita non proprio di vespa, culotte de chevals ed ecco che gli abiti stretch rimangono nell'armadio... Cosa fare per indossarli di nuovo? «Una soluzione è l'intralipoterapia, una liposuzione non chirurgica», spiega Alessia Buscarini, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica. Di cosa si tratta? «È un trattamento che prevede l'infiltrazione di soluzioni iniettabili al fine di sciogliere le cellule adipose», continua il medico. «L'intervento viene eseguito in ambulatorio. Si possono trattare più zone allo stesso tempo ed è molto efficace per accumuli di grasso circoscritti. È importante durante il trattamento che la paziente segua una dieta sana e faccia attività sportiva. Consigliato anche un ciclo di massaggi drenanti per smaltire il carico di tossine». Timing: 4-6 sedute a distanza di un mese ciascuna, costo a partire da 200 euro (info: alessiabuscarini.it).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Liporeducer crema rimodellante, Rilastil, € 40.

I vantaggi del linfodrenaggio

Per un dimagrimento più globale, utile la Linfotecar che sfrutta i principi della tecarterapia per effettuare un linfodrenaggio profondo su adipe, cellulite e ritenzione idrica, gonfiore e fragilità capillare. Timing: 5-10 sedute da 40 minuti. Costo 80 euro (info: cmsantagostino.it).

Olio idermatologico multifunzionale, Bio-Oil, € 16 circa.

Mai più cerette

La parola d'ordine è epilazione definitiva, che ti solleva dal perenne ricorso a strisce depilatorie e affini. A oggi la soluzione più efficace è il laser ma, poiché il pelo, per essere rimosso, necessita di essere colpito quando si trova in una determinata fase di crescita, i mesi freddi sono il momento ideale per risolvere il problema una volta per tutte. «Una delle tecnologie più innovative, oggi, è quella di Soprano ICE», spiega Stefania Enginoli, medico chirurgo estetico responsabile del Centro medicina estetica e chirurgia plastica.

Olio secco nutriente corpo, Jowaé (€ 15,90).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Si tratta di un laser rapido e indolore, grazie a una piastra di raffreddamento che elimina la sensazione di fastidio mentre si passa il manipolo e riduce al minimo il rischio di ustioni. Può essere applicato su tutti i fototipi, anche su pelle abbronzata. Unica accortezza: nei mesi in cui si esegue l'epilazione, i peli vanno rimossi solo con il rasoio». Inoltre, il laser è molto efficace anche per la peluria sul viso e sopracciglia ribelli. «Il macchinario dispone di una sorta di piccolo "uncino" che consente di trattare rapidamente e senza irritazioni anche le micro aree più delicate». Timing: per gambe e inguine, 1 seduta al mese per 6 mesi da 35 minuti. Costo 200 euro. Per viso e sopracciglia, 6 sedute. Costo 80 euro (info: stefaniaenginoli.it).

Rallenta la ricrescita dei peli: Anti-Repousse, Yves Rocher, € 9,95.

Provato per voi, contro la cellulite

Già il nome è una promessa: Riducella. Crasi perfetta tra le parole "riduzione" e "cellulite", così intuitivamente efficace da farti sentire più magra solo a pronunciarla. Sembra una favola e invece è un trattamento"made in Germany" cui ci si può sottoporre nelle spa autorizzate. Io l'ho provato e faccio spoiler: funziona, gli effetti si misurano col centimetro, e nei giorni a seguire sono ancora più visibili. Di cosa si tratta. «È un metodo naturopatico che lavora dall'interno», spiega l'imprenditrice bresciana Germana Guarino, importatrice per l'italia del metodo Riducella. Si tratta di un bendaggio che avvolge la paziente dai talloni fino al décolleté: 28 bende imbibite di sali minerali, tenute in macerazione per 90 minuti in un macchinario a 40°C, che devono restare in posa per 70 minuti circa. Cosa succede dopo? «Disintossica, attiva il metabolismo, stimola il drenaggio linfatico e venoso, tonifica, leviga e ha un effetto lifting. Il trattamento va ripetuto nella fase d'attacco ogni 15 giorni, poi una volte al mese e quindi ogni due, per il mantenimento». Come va a finire? Lo sapete già: non riuscite più a farne a meno (info: riducella.it). (Claudia Valeriani)

Trattamento patch rimodellante, Collistar.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo