Cellulite: il rimedio naturale TOP è un bagno al sale marino integrale

Le proprietà drenanti dello iodio favoriscono la microcircolazione e hanno un effetto detox sull'organismo: ecco come sfruttarle al meglio

image
Getty Images

Pelle a buccia d'arancia: un incubo? Non più. Prendiamo la cellulite per le corna e facciamole vedere chi comanda, come? In modo dolce e naturale. Le ultime tendenze nella lotta alla cellulite a colpi di strategie drenanti, non lasciano dubbi: è il momento del sale integrale. Un prodotto più che economico, facilissimo da trovare e multi-uso. Cosa vuoi di più? Tra poco ti sveliamo il modo migliore per utilizzarlo, ma prima ripassiamo brevemente i motivi per cui si forma la cellulite.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Perché si forma la cellulite

Al di là della predisposizione genetica, dell'età e dei fattori ormonali, c'è un grande responsabile per la sua comparsa: l'accumulo di tossine nel corpo. Quindi deve esserti chiaro che non esiste la bacchetta magica per eliminare il problema, bisogna innanzitutto intervenire sullo stile di vita, anche se c'è chi afferma che un po' di cellulite non fa male a nessuno.

Alcuni mettono poi il focus sugli agenti chimici e inquinanti con cui si entra in contatto ogni giorno: possono essere sostanze presenti in casa, nell'aria, o anche il fumo e le medicine, elementi che il corpo archivia per proteggere gli organi vitali, accumulando le tossine in eccesso nei depositi di grasso.

Come ridurre naturalmente la cellulite

Come combattere la formazione di tutto questo? Camminando, bevendo tanta acqua naturale e mangiando alimenti alcalini come la frutta fresca e le verdure. Noioso vero? Aspetta, poi arriva il bello. Il tuo premio, il momento delle super coccole con un trattamento di bellezza che ti farà sentire come al mare.

Anche se non potrai eliminarla totalmente, puoi però ridurre la cellulite grazie a un bagno rimodellante a base di sale marino integrale. Sciogline mezza tazza nella vasca, aggiungendo eventualmente qualche goccia di olio essenziale (di ginepro, limone, pompelmo, geranio): perché il bagno abbia effetto detox e sulla circolazione sanguigna, la durata consigliata è di 45 minuti, ma non usare acqua troppo calda, potrebbe disidratare la pelle!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cura di sé