Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

La foto di Jennifer Aniston in intimo rosso è la body motivation più motivante del pianeta

Un revival, un break nostalgia, una conferma: Jen negli anni Novanta era una dea

Gettyimages.com

Jennifer Aniston è la donna più bella del mondo, non si discute (se qualcuno vuole contraddire i verdetto di People del 2016, prego). La sua assenza agli ultimi Oscar 2018 si è fatta sentire, parecchio. Giustificarla, considerata la tiritera post rottura con Justin Theroux, è scontato, desiderare che torni il più in fretta e il più in forma che mai, un desiderio sacrosanto. E non vederla sul red carpet in diretta dagli Academy Awards ha stimolato il desiderio di cercarla altrove: sul suo profilo Instagram (poesia quella sconosciuta). Fermo a mesi fa, non c'è aggiornamento soddisfacente. E allora si sfrutta la ricerca e la vitalità dell'hashtag #JenniferAniston e… bingo. Si capita su uno scatto di lei negli anni Novanta vestita solo di un body intimo di pizzo rosso: un miracolo di bellezza, semplicità, sensualità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Jennifer Aniston negli anni Novanta era la donna più bella del mondo, non si discute bis (sarà d'accordo People?). Saranno quei capelli brillanti e liscissimi, sarà quel corpo perfetto da premiare, fatto sta che Jennifer Aniston resta in assoluto un esempio concreto di continuità (emotiva, fisica, professionale). I suoi nervi hanno resistito alle rotture pubbliche più dolore del pianeta, il suo corpo a diete sane ma severe, il suo sex appeal a qualsiasi rivoluzione, i suoi occhi a una dipendenza fastidiosissima. Jennifer Aniston, sei la body motivation più motivante che esista. O cielo quelle gambe, o cielo quel décolleté. Ne ha fatta di strada la caratterista di origine greca più promettente del cast di Friends, ne è passato di tempo (e di flirt) da quel gossip che l'ha considerata per decenni la fidanzata bruttina di Brad Pitt. Jennifer Aniston è stata una bellezza ordinaria diventata straordinaria passati i 40 e poi eterna raggiunti i 50. Che tempismo, ragazzi. Che donna, ragazzi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo