Tumore al seno: cosmetici e device che sostengono la ricerca

Con una crema viso o corpo, un selfie o una styler puoi partecipare alla lotta contro il tumore al seno di Airc, LILT e Fondazione Umberto Veronesi

image
GettyImages

Compie 24 anni la Campagna BCA – Breast Cancer Awarness, voluta e creata nel 1992 da Evelyn H. Lauder, insieme al famoso Nastro Rosa divenuto simbolo universale della lotta contro il tumore al seno.

Luciana Bussini

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

In Ottobre, mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, sono molte le iniziative messe in atto dalle Maison cosmetiche per sostenere le Associazioni che lavorano per sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema così importante.

Estée Lauder per Airc

Il brand statunitense ha dato il via alla XXIV edizione della Campagna BCA illuminando di rosa, per la prima volta nella sua storia, il marmo candido della facciata del Duomo di Milano (foto sotto), mentre oltralpe i parigini hanno illuminato la Tour Eiffel.

Per il secondo anno consecutivo, il gruppo Estée Lauder sosterrà l'attività di AIRC devolvendo 5 euro per ogni prodotto venduto nel mese di ottobre. 

I cosmetici interessati dall'iniziativa sono: Aveda BCA Hand Relief with Beautifying Aroma, Bumble & Bumble Pret-à-Power, Clinique Dramatically Different Moisturizing Lotion+, Darphin Intral Redness Relief Soothing Serum, Estée Lauder Advanced Night Repair Synchronized Recovery Complex II, Lab Series Skincare for Men Age Rescue + Face Lotion, La Mer The Lip Balm.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La madrina italiana della Campagna BCA 2016, che ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Milano, è Miriam Leone, attrice e conduttrice (foto sotto), mentre la testimonial è Federica, giovane donna che ha affrontato con coraggio la malattia.

Miriam Leone per BCA

ghd, QVC e Cielo Alto per Pink is Good di Fondazione Umberto Veronesi

- ghd, il brand statunitense di strumenti per l'hairstyling, per sostenere Pink is Good, ha creato una Guida Beauty Online, dedicata a tutte le donne che stanno vivendo l'esperienza della perdita dei capelli conseguente al tumore al seno. 
La guida propone consigli di stile e Video Tutorial per imparare a usare un foulard con glamour o dare il look giusto 
alla parrucca, oltre a suggerimenti di make up per contrastare gli inconvenienti più inaspettati e conseguenti alla perdita dei capelli. 
I Video Tutorial sono stati realizzati con l'aiuto di donne che sono state malate di tumore al seno, con hairstylist, make up artist e stylist famosi e con Denise Flett, infermiera specializzata nella cura del tumore al seno. La guida è fruibile sul sito ghdhair.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Non solo. Chiunque può contribuire attivamente alla ricerca sul tumore al seno: acquistando una Styler in edizione limitata ghd platinum® electric pink, una Styler in edizione limitata ghd V® electric pink o un Asciugacapelli in edizione limitata ghd air® electric pink (foto sotto). A seguito dell'acquisto l'azienda devolverà rispettivamente 10 euro e 5 euro alla Fondazione.

- QVC sostiene Pink is Good con un'iniziativa social: postando un selfie sui social media emulando le protagoniste (foto sotto, da sinistra in senso orario Carolina CrescentiniMichela Andreozzi, Cristiana Capotondi, Euridice Axen) della campagna sociale che si dipingono due righe rosa sotto gli occhi e utilizzando gli hashtag #jointhepinkbattle e #difendiamolaricerca, QVC donerà 1 euro per ogni selfie postato al raggiungimento dell'obiettivo di 10.000 selfie.


- Cielo Alto sostiene Pink is Good con una donazione per contribuire al finanziamento della ricerca scientifica.

Bottega Verde per LILT

Per ogni crema mani Pepe Rosa venduta, contrassegnata dal nastro rosa, il brand di cosmesi naturale devolverà 1 euro a LILT che sostine las campagna #fatelevedere, istituzione che da oltre 90 anni promuove e diffonde su tutto il territorio nazionale la cultura della prevenzione oncologica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

z.one concept per Associazione Libellule Onlus

Durante il mese di ottobre 2016 i packaging dei prodotti best-seller milk_shake (leave in conditioner, whipped cre- am e incredible milk ) si colorano di rosa e, per ogni prodotto milk_shake go pink venduto, l'azienda donerà 1 euro all'Associazione Libellule Onlus.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo