Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

8 lezioni di bellezza che dovremmo imparare da Jackie Kennedy

Ancora oggi, è una delle first lady più amate nella storia degli Usa ed è considerata un'icona di stile, tanto da essere protagonista del film Jackie: merito del suo gusto infallibile in fatto di moda, ma soprattutto di vere e proprie chicche beauty

Non è più nella Casa Bianca da oltre 50 anni, ma Jackie Kennedy rimane una delle icone di stile più amate d'America. Vuoi copiare il suo beauty look? Scopri i segreti di bellezza in tema di capelli, pelle e trucco della ex First Lady.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Lavati con una saponetta del Mar Morto

Viaggiando in tutto il mondo, Jackie Kennedy ha conosciuto innumerevoli prodotti di bellezza, ma ha sempre usato una saponetta del fango del Mar Morto di Erno Lazlo. Ricco di minerali come calcio, potassio e magnesio, il sapone funziona per lenire e rinvigorire la pelle, mentre i granuli sale e il fango esfoliano senza togliere la pelle dei suoi oli naturali.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Scegli un profumo firmato

Il profumo preferito di Jackie Kennedy, che portava tutti i giorni, è realizzato dalla casa di Krigler, profumeria francese fondata nel 1879. Di Lovely Patchouli 55, fragranza sensuale con note di ambra, bergamotto, patchouli e cuoio, non poteva farne a meno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Prenditi cura delle sopracciglia

Molto prima che Brooke Shields ha debuttato in Laguna Blu, Jacqueline Kennedy ha puntato il make up viso sulle sopracciglia. Per copiare il suo look, assicurati che siano sempre piene e definite con una matita come questa di Anastasia Beverly Hills. Le sopracciglia dovrebbero avere una forma arcuata e devono essere ben curate. (Kennedy è stata una perfezionista in questo).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Il trucco per un bad hair day

La first lady è sempre impeccabile, anche nei giorni off. Quando i capelli si rifiutano di stare al loro posto, un foulard di seta può essere la soluzione, meglio se uno di Hermès (come quello nella foto), se indossato intorno alla testa. Se non hai il tempo di applicare il trucco, che ne dici di un paio di occhiali da sole neri oversize per nascondere le occhiaie?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Non fare a meno di una crema per il viso

 Jackie Kennedy è invecchiata con eleganza ma la sua pelle ha sofferto della cattiva abitudine di fumare. Per mantenere il suo viso giovane e radiosa, applicava una crema idratante di Erno Lazlo, Phormula 3-9 Repair Cream. Il motivo? Proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi e dallo stress ossidativo. La crema è costosa, ma permette di ottenere la pelle idratata, qualsiasi siano i suoi vizi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Il rossetto è un accessorio

Nonostante il suo trucco sembri minimal, Jacqueline Kennedy non ha mai fatto a meno del rossetto e spesso abbinato all'abito che indossava. Prova ad abbinare un abito rosso classico con Rouge Coco Lipstick di Chanel in Gabrielle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Usa l'olio per proteggere i capelli

I capelli di Jackie Kennedy sono iconici ma l'effetto non è naturale. Anni di danni dal sole e l'uso ripetuto di strumenti per lo styling a caldo, oltre che la lacca, hanno compromesso la chioma. Così il suo parrucchiere e makeup artist, Peter Lamas, le ha consigliato di usare olio sulle punte per una maggiore protezione e idratazione. Lei amava l'olio di lavanda (come quello di Christophe Robin dalle proprietà idratanti) per mantenere i capelli sani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Less is sempre more

L'ex first lady ha sofferto di macchie solari, probabilmente il risultato delle sue tante vacanze nel sud della Francia, in Grecia, e a Rhode Island. Per coprire le imperfezioni, usava Finish Foundation Flawless di Elizabeth Arden per un viso fresco e uniforme.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo