Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Le più belle piscine termali all'aperto d'Italia

Dalle vasche caraibiche alle infinity pool con vista sulle montagne, l'Italia offre piscine termali doc che promettono momenti di pace e benessere immersi in preziose acque salubri

Terme: le più belle piscine termali all'aperto
GettyImages

Coniugare allegria, relax e benessere in un solo luogo è possibile? Sì, nelle piscine termali all'aria aperta dove l'acqua che sgorga dalle viscere della terra guarisce e lenisce, dove il panorama circostante rinfranca lo spirito, dove le cascate d'acqua e gli idromassaggi rilassano i muscoli, drenano i liquidi e infondono buonumore.

Qui vi proponiamo 8 piscine open air della nostra bella Italia, dove il wellness è a 360 gradi: dalle vasche delle terme di Saturnia a quelle di Sirmione, dalle piscine termali di Merano a quelle di Bormio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Bormio: nuova infinity pool

Il 6 luglio 2017, sulle note di Senza fine cantata da Gino Paoli in persona, QC Terme Bagni Vecchi di Bormio (SO) inaugura la nuova infinity pool, upgrade della storica vasca panoramica scavata nella roccia dalla quale si gode di una incredibile visuale a picco sulla conca di Bormio, stando immersi nell'acqua calda termale.

Dove e quando. Giovedì 6 luglio alle ore 18.30, Gino Paoli e Danilo Rea - compagni nell'avventura live del tour che sta collezionando sold out in tutta Italia, Due come noi che... – si esibiranno innanzi alla vasca storica, per un evento libero aperto a tutta la popolazione e agli Ospiti QC Terme. Info: QC Terme Bormio. Ingressi alle Terme a partire da 42 euro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Verona: piscine e lagune nel verde

Aquardens è un susseguirsi di vasche e lagune, grotte e cascate che mettono a disposizione oltre 5200 mq d'acqua salso-bromo-iodica che sgorga purissima a 47°C da una profondità di 130 metri. Ricca di cloruro di sodio, bromo e iodio, ma anche di calcio, magnesio e ferro, permette di coniugare i benefici della balneoterapia con il piacere di idromassaggi e musico-cromoterapia godibili 365 giorni all'anno. Ingressi a partire da 18 euro.

Non solo. In questo spettacolare parco a santa Lucia Pescantina (VR), dal 7 al 9 luglio 2017, si svolgeranno le Finali del Campionato Italiano di Aufguss, il termine tedesco per definire la gettata di vapore, un rituale di benessere fisico e psichico, praticato all'interno di una sauna. Info: Aquardens.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Saturnia: piscine con acqua termale sorgiva

Con le sue quattro piscine termali all'aperto, gli idromassaggi e i percorsi vascolari, il Parco Piscine delle Terme di Saturnia (GR) è uno dei più grandi della Toscana. L'acqua termale sorgiva (sulfurea, carbonica, solfata, bicarbonato-alcalina-terrosa) che proviene dalle viscere del Monte Amiata, dopo 40 anni e un lungo percorso tra le rocce, rivede la luce solo nella grande piscina termale naturale al centro del resort, alla temperatura costante di 37,5 gradi. Le piscine sono aperte al pubblico alle quali si può accedere con un ingresso giornaliero (25 euro). 

Per l'estate Le Terme di Saturnia propongono diversi pacchetti, tra i quali il pacchetto Relax & Sapori che prevede ingresso giornaliero + lettino, quick lunch alla Spa Cafè (30 euro). Info: Terme di Saturnia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Merano: 15 piscine tra le ninfee

Fiore all'occhiello delle Terme di Merano è la a maestosa piscina di 33 metri che s'insinua all'interno di un laghetto naturale coperto da ninfee. ll percorso termale esterno continua con la piscina sorgiva, la vasca per il nuoto controcorrente, le vasche con acqua calda e fredda, il bagno di vapore sotterraneo, la cascata d'acqua, un geyser nella roccia e le docce a fiotto. Un'attrazione particolarmente amata è il Laghetto delle Tartarughe, un centro di recupero per tartarughe palustri, gestito in collaborazione con il rifugio per animali Sill del Servizio veterinario dell'Azienda sanitaria di Bolzano. L'acqua termale di Terme Merano proviene da Monte San Vigilio a Lana ed è ricca di radon, fluoro e metalli rari. Ingressi a partire da 13 euro. 

Novità di quest'anno l'offerta Day Spa Terme Merano che consente di trascorrere una giornata intera all inclusive a Terme Merano, usufruendo di piscine, saune, centro benessere e fitness, buono gastronomico, sconti sugli acquisti e numerosi benefit. Info: Terme Merano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Cosenza: piscina tra le rocce

È un'immagine primordiale quella che accoglie il visitatore alla Grotta delle Ninfe di Cerchiara di Calabria (CS) già nota agli antichi Sibariti. Dalla roccia spaccata tra i fianchi ripidi della montagna, sgorga l'acqua calda sulfurea (30 gradi) che viene raccolta in un'ampia piscina, divisa fra diversi fontanili. Il luogo è semplice ma suggestivo e il prezzo per l'ingresso è adeguato all'offerta (6 euro). Un consiglio: se soffrite la calca, visitatela nei giorni feriali. Info: Grotta delle Ninfe.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Riccione: piscine multicolor

Il parco del benessere Perle d'Acqua Park di Riccione Terme offre un'enorme piscina all'aperto di 800 mq, sette vasche dai colori dell'arcobaleno a diverse temperature con cascate d'acqua e idromassaggi, gli idropercorsi rivitalizzanti Kneipp a temperature differenziate più lunghi d'Europa (140 metri suddivisi in quattro corsie con idromassaggi) con acqua termale, e spazi dedicati ai più piccoli, con una piscina di dimensioni e profondità ridotte. I lettini e gli ombrelloni sono immersi in tre ettari di verde tra dune sabbiose e piante profumate, con tante occasioni di fitness e relax nelle isole del benessere, aree dedicate a massaggi, fanghi vellutati, maschere rigeneranti. Ingressi a partire da 9 euro per l'ingresso Tramonto nel Benessere dalle 16:30, fino a 18 euro per l'intera giornata. Info: Perle d'Acqua.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Montegrotto: piscina caraibica

Lascia la pelle vellutata e riduce i carichi di stress la speciale acqua arricchita con Cloruro di Magnesio e Potassio della piscina Le Palme del Relilax a Montegrotto Terme (PD). Il fondo della vasca in sabbia di quarzo, gli isolotti di pietre brasiliane sui quali è possibile sedersi, le palme e le dolci pendenze di accesso all'acqua che richiamano la battigia, ricordano una spiaggia ai tropici. La piscina Ardesia con acque curative è all'interno, 400 mq di acqua termale millenaria, salsobromoiodica, a temperatura tra i 36 e il 40 °C. Le Terme di Relilax sono aperte tutti i giorni, anche agli ospiti esterni all'hotel, dalle ore 10.00 alle 23.30. Ingressi a partire da 32 euro. Info: Terme di Relilax.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Sirmione: piscine vista lago

Immersi nell'acqua termale delle piscine si può godere della splendida vista del Lago di Garda mentre si rilassano corpo e mente con cascate d'acqua e idromassaggi. Ad Aquaria, la Spa Termale di Terme di Sirmione, si può godere di 10.000 mq di benessere, di cui oltre 3.500 di superficie coperta, 6.500 di parco e ben 700 metri quadrati di superficie d'acqua termale con temperatura costante tra i 34 e i 36 gradi. Ingressi a partire da 15 euro. Info: Spa Termale Aquaria.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Summer beauty