Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Lo sai che ogni sport, outdoor e indoor, ha la sua beauty routine?

I consigli della skin expert per avere un viso perfetto e il make up che non ti molla mentre sudi o ti tuffi in piscina

La beauty routine giusta per ogni sport
GettyImages

Patite dello jogging, amanti del nuoto o gym addicted, qualunque sia la disciplina sportiva che praticate, anche da dilettanti, sappiate che per avere un viso perfetto ci vuole la beauty routine giusta per ogni sport.

Come reagisce la pelle a contatto con sudore, cloro o temperature elevate? Lo spiega Rossella Galvani, Official Olaz Skin Expert, che suggerisce anche il programma di bellezza adatto per proteggere e nutrire la pelle prima, durante e dopo la sessione sportiva.

Non volete rinunciare al make up nemmeno durante lo sport? Scegliete prodotti light che lasciano respirare la pelle ma che resistono ad acqua e sudore, come le texture della nuova linea Pupa Sport Addicted: terra abbronzante, concealer, matita occhi, mascara, rossetto e spray fissativo per garantire una tenuta estrema del trucco.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
La beauty routine per la piscina

«Il cloro, essendo un forte disinfettante, secca molto la pelle. Col tempo, poi, elimina il film idrolipidico naturale della cute, ossia lo strato di grasso che ne riveste la superficie. Per questo motivo è molto importante una corretta detersione post piscina con prodotti addolcenti e delicati. Per proteggere la pelle dal cloro, consiglio di applicare una crema protettiva un po' grassa sul viso prima di entrare in piscina. Dopo la piscina e dopo la detersione, suggerisco di applicare un siero prima della crema idratante, per reintegrare l'apporto di liquidi. In caso di pelli oleose questa secchezza non è percepita allo stesso modo perché il grasso superficiale protegge meglio l'epidermide, ma il cloro danneggia anche questo tipo di pelle che deve comunque essere protetta», suggerisce Rossella Galvani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Viso perfetto con lo sport outdoor

«L'attività all'aria aperta aiuta a liberare la mente, tonifica il corpo ed è un toccasana per la pelle perché il movimento aerobico aiuta il sistemo circolatorio a trasportare una quantità maggiore di ossigeno nei tessuti, che risulteranno così più compatti e tonici. La pelle, però, deve essere protetta dagli agenti esterni dannosi, come smog (se si pratica jogging in città) e raggi UV. La beauty routine per chi praticata attività open air come corsa, marcia, nordic walking e bicicletta, in città o in mezzo alla natura, deve prevedere l'applicazione di una crema con fattore di protezione medio o alto che crea uno scudo contro gli agenti atmosferici esterni, sia d'estate che d'inverno. Dopo l'attività sportiva, ci vuole una buona detersione detersione con l'applicazione del tonico e in seguito siero o crema oppure entrambe per idratazione e nutrimento al top», consiglia l'esperta.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Programma di bellezza per la palestra

«Fare attività fisica, anche indoor, apporta numerosi benefici all'epidermide. Quando è sotto sforzo, infatti, già durante l'esercizio fisico e anche subito dopo la pelle appare più rosea o, in alcuni casi, più rossa perché è stato riattivato il microcircolo che porta ossigeno ai tessuti. Persino il sudore può essere benefico: ha un'azione idratante naturale e favorisce l'eliminazione delle tossine che si espellono sudando. Anche in questo caso è fondamentale una corretta beauty routine pre e post attività fisica. Prima dell'attività fisica è importante detergere correttamente il viso e applicare un buon tonico per mantenere la pelle idratata. Dopo la sessione sportiva, si deterge nuovamente la pelle e si applica solo una crema idratante per appesantire troppo la pelle che già apparirà morbida al tatto», suggerisce Rossella Galvani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Summer beauty