Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Peluria sul viso, addio: tutti i rimedi per sentirti subito più bella

Tutti i metodi possibili per depilare il viso con gli inevitabili pro e contro per ogni donna ed esigenza

Getty Images

La peluria sul viso e sul collo è un fenomeno che affligge molte donne. È doveroso però precisare che si tratta di un problema molto diverso dall'irsutismo, che scatena la crescita anomala di peli in zone del corpo femminile dove, di solito, è assente. L'irsutismo è dovuto principalmente a diverse malattie o ad assunzione di particolari farmaci. Per la maggior parte delle donne la comparsa della peluria è legata all'età, al cambiamento ormonale della pre-menopausa, e che accelera proprio durante la menopausa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

I punti più comuni dove si notano i peli sono il mento, le guance e il labbro superiore (ma anche sul seno). Cosa fare? Cerchiamo insieme una soluzione, giusta per ogni donna ed esigenza.

Le pinzette? Meglio evitarle, specialmente se i peli sono tanti, perché si rischia una fastidiosa infezione. State pensando alle creme? Attenzione ai gel e alle pomate (e alle cerette) perché possono irritare la cute del viso. Chiedete il parere del vostro medico e valutate i possibili effetti collaterali.

Il laser è sicuramente il metodo più sicuro perché distrugge il follicolo pilifero. Il procedimento è indolore e permanente. Trattamento molto simile è la luce pulsata che ha il vantaggio di poter estirpare peli su zone molto ampie (con il laser occorre tempo e pazienza). Esistono in commercio degli epilatori a luce pulsata ma, prima di acquistarli a scatola chiusa, rivolgetevi ad un centro estetico, anche solo per capire se la vostra pelle (e i vostri peli) sono idonei a questo trattamento.

Un'altra alternativa è l'elettrolisi che sfrutta la corrente elettrica. Tramite un sottilissimo ago si arriva al follicolo dove verrà distrutta la radice del pelo, e quindi il pelo stesso. Ovviamente è un procedimento che deve essere effettuato in un centro specializzato e da personale formato.

Per ogni dubbio, e prima di iniziare qualsiasi terapia, recatevi dal medico di famiglia che valuterà il vostro stato di salute e, al massimo, vi indirizzerà da uno specialista che capirà il trattamento più adatto a voi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo