Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Il gesto d'amore di Brooklyn per mamma Victoria Beckham è la dichiarazione d'amore più bella di sempre

Dopo una serie di tattoo dedicati a papà David, arriva il primo per la donna più importante della sua vita (che non è Chloe Grace Moretz)

Gettyimages.com

Brooklyn Beckham deve tutto ai suoi genitori. David e Victoria Beckham non hanno fatto mancare nulla ai loro quattro splendidi e fortunatissimi figli. Una vita a cinque stelle tra Londra e Los Angeles, la possibilità di conoscere e interagire con personaggi di spicco (William e Harry vi dicono qualcosa?), di intrattenersi con le stelle più brillanti di Hollywood e di dare del tu ai designer più cool del fashion system. Brooklyn Beckham alla soglia dei suoi primi 19 anni di vita ha diversi motivi per ringraziare i suoi very important parents. Grazie a loro, ha il privilegio di studiare alla prestigiosa Parsons School of Design di New York e coltivare la sua passione per la fotografia, ha pubblicato a soli 18 anni il primo libro con le sue istantanee più belle, (What I see, ndr) e ha scattato la sua prima campagna per un colosso come Burberry. Per dimostrare tutta la sua riconoscenza e gridare al mondo intero tutto l'affetto e la stima che prova per loro, Brooklyn ha scelto un gesto plateale e indelebile, copiato da papà David che ha una vera e propria passione per ago e inchiostro (42 anni e 47 tatuaggi), forse ancora più di Fedez.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Big tattoo! X kisses from NYC!! @brooklynbeckham x #loveyou

A post shared by Victoria Beckham (@victoriabeckham) on

Così dopo essersi tatuato sulla mano destra una data molto speciale, il 1975, anno di nascita di David Beckham, BB non poteva esimersi dall'omaggiare la donna più importante della sua vita con un tattoo very old style, impresso sulla sua spalla sinistra. Un cuore pieno di rose da cui spicca la scritta Mum. Un tatuaggio da macho con il cuore tenero che è riuscito a sciogliere persino l'algida Posh Spice. Mamma Vic, infatti, da sempre votata a uno stile minimal, pulito e lineare, non ha potuto fare altro che approvare il tatuaggio del suo primogenito, tanto da accennare quasi un sorriso nel mostrarlo con orgoglio ai suoi followers su Instagram.

@mr.k_tats

A post shared by bb (@brooklynbeckham) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

David Beckham non ha motivo di essere geloso. Oltre al piccolo 1975, Brooklyn ha celebrato il suo super dad, amico e mentore tatuandosi sul mignolo il numero Sette. Seven come il numero che David aveva sulla maglia, sia nel Manchester United ma anche nella Nazionale Inglese, Seven come il secondo nome della sorellina Harper, perché two is megl che one. Appena sopra l'ombelico, poi, ecco Buster, il nomignolo con cui viene chiamato in casa e che Beckham Senior si è impresso nella pelle del collo nel 2015. Anche il suo primo tatuaggio, un nativo americano è un omaggio indiretto al padre, che lo ha accompagnato e sostenuto durante la dolorosa incisione.

Cheers to this man @mr.k_tats

A post shared by bb (@brooklynbeckham) on

Tra i tatuaggi di Brooklyn Beckham, una fotocamera sul bicipite sinistro, una bussola sull'avambraccio, un aquila tra pollice e indice, il marchio Made in England sul piede sinistro, una rosa sul fianco, un grosso Cupido sul petto e una serie di numeri e una data sul braccio (02 05 11), il cui significato è top secret.

Conclusioni? Brooklyn Beckham e Chloe Grace Moretz sono una coppia adorabile, però, almeno per ora, mamma Victoria è la donna del suo cuore, e su questo non si discute.

My valentine 🌷

A post shared by bb (@brooklynbeckham) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo