Lo scrub del viso è una manna dal cielo e realizzarlo in casa fai da te è una promessa di puro piacere

Gli ingredienti? Tutti naturali: dal miele al bicarbonato, dallo zucchero di canna al limone, per un esfoliante naturale adatto a qualunque tipo di pelle

image
Shifaaz Shamoon / Unsplash

Lo scrub del viso serve a mantenere una pelle sempre giovane e pulita, libera da imperfezioni e impurità, nell'intento di ritardare il naturale invecchiamento dell'epidermide e al contempo di detergerla dalle cellule morte, dalle tracce di trucco e dalle numerose impurità che albergano nella nostra pelle. Lo scrub è un trattamento che si effettua con un composto cremoso che presenta micro granuli esfolianti che levigano e detergono la cute lasciandola fresca, morbida e setosa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Lo scrub è un trattamento presente in praticamente tutti i centri benessere del mondo, ma sempre più donne stanno cominciando ad utilizzare lo scrub fai da te, dal momento che è semplicissimo da creare a applicare e i risultati sono i medesimi. Prima di passare ai consigli pratici su come realizzare uno scrub del viso fai da te è importante ricordarsi di informarsi bene sugli ingredienti che si usano per evitare problemi alla pelle: una chiacchierata con il proprio medico di fiducia è un'ottima soluzione per fugare ogni dubbio.

Come fare lo scrub in casa

Per uno scrub del viso fai da te non avete che l'imbarazzo della scelta: sono innumerevoli i modi per ottenere un trattamento della pelle del volto utilizzando prodotti che probabilmente avete già a casa vostra.

È bene tener presente che ognuna ha un tipo di pelle differente e quindi per alcune persone saranno più indicati alcuni prodotti, mentre altri troveranno maggiori benefici con altri elementi: il senso dello scrub fatto in casa, in ogni caso, è quello di creare un composto cremoso al cui interno siano presenti micro granuli che possono spaziare dal sale allo zucchero, dal bicarbonato ai noccioli di albicocca che, una volta massaggiati sulla pelle del viso, o anche sulla cute del resto del corpo, rimuovano ogni traccia di sporco, lasciando l'epidermide splendente. Ovviamente per alcuni tipi di pelle occorreranno micro granuli più grandi, mentre per qualità di epidermide più delicata sarà necessario trovare micro granuli più piccoli, capaci di entrare più in fondo nei pori della pelle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Uno dei metodi più utilizzati per ottenere uno scrub del viso fatto in casa è usare miele e avena: vi basterà mischiare 50 grammi di fiocchi d'avena a tre cucchiai di miele per ottenere un composto omogeneo che potrete spalmare sul vostro viso in maniera semplice. La sensazione del miele vi sembrerà calda e avvolgente, e anche l'odore non dovrebbe dare alcun fastidio: massaggiate il viso con delicatezza e poi risciacquate. Quest'operazione, se ripetuta tutti i giorni, vi regalerà una pelle splendida che farebbe invidia a una persona venti anni più giovane di voi. Questo composto di miele e fiocchi d'avena, inoltre, ha anche il grande vantaggio di poter essere conservato in frigorifero per un paio di giorni.

Un altro metodo molto valido e che affonda le sue radici nelle antiche tradizioni giapponesi è lo scrub al riso e polline, perfetto per i tipi di pelle più delicati che necessitano di un'attenzione particolare. Per preparare questo composto vi occorreranno un cucchiaio di riso bianco, un cucchiaino di riso integrale, un cucchiaino di bicarbonato di sodio e due cucchiaini di polline d'api: inserite il tutto in un frullatore e versate il composto ottenuto in un sacchettino di cotone o, meglio ancora, di lino. Passate quindi il sacchetto sotto l'acqua calda e massaggiate delicatamente la pelle del viso per effettuare lo scrub. Il sacchettino contenente il prodotto può essere riutilizzato anche il giorno dopo, soprattutto se avrete l'attenzione di lasciarlo su un termosifone acceso.

Infine, un ultimo metodo sempre più utilizzato, dal momento che si compone di due semplici ingredienti che tutti posseggono in casa, è quello a base di yogurt e zucchero. Basterà mescolare un cucchiaio di yogurt naturale con un cucchiaino di zucchero per ottenere un composto già pronto per l'uso. Qualora lo preferiate, è possibile ottenere lo stesso risultato anche con lo yogurt di soia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo