Sono almeno tre i dettagli di una donna che la rendono tecnicamente irresistibile

Perché una donna è considerata più attraente rispetto a un'altra? Ecco tutto quello che devi sapere, dal colore dei capelli alle misure del corpo

image
Camila Cordeiro / Unsplash

Diciamo la verità: l'attrazione è qualcosa di soggettivo e personale, qualcosa che ha a che fare con la chimica della pelle piuttosto che con formule studiate a tavolino. C'è da aggiungere, però, che esisterebbero secondo la scienza dei tratti fisici che sono considerati più attraenti rispetto ad altri. A rivelarlo è il Telegraph che ha recentemente pubblicato uno studio condotto in Svizzera in cui sono stati identificati dei precisi tratti del corpo considerati irresistibili. Così dopo aver indicato le 10 donne più belle al mondo, gli scienziati spiegano il perché una donna venga ritenuta attraente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La forma del corpo

La taglia conta poco quando si parla di attrazione anche se è risaputo che gli uomini trovino irresistibili le curvy. Secondo gli studiosi, però, le donne con un rapporto vita - fianchi di 7:10 sono considerate più sensuali rispetto alle altre. Il motivo è legato alla psicologia, in particolare alla maternità (capacità di generare figli).

Il colore dei capelli

Lo studio pubblicato su The Scandinavian Journal of Psychology nel 2011 ha rilevato come gli uomini preferiscano le bionde. Anche se le brune sono generalmente considerate più attraenti, i capelli biondi trasmettono giovinezza, spensieratezza e vitalità.

La lunghezza delle dita

Questa curiosità riguarda la sfera maschile. Alcune ricerche scientifiche, curiosamente, rivelano che il testosterone è più presente in quegli uomini che hanno l'anulare più lungo dell'indice. Sarà vero?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo