Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Radiofrequenza viso: i pro e i contro di questo elisir di giovinezza

La radiofrequenza per il viso ha un effetto antirughe ed è una tecnica poco invasiva eppure, come ogni trattamento estetico, è bene conoscerne a fondo i benefici e le eventuali controindicazioni

Radiofrequenza viso: a cosa serve e quali effetti ha
Getty Images

Combattere i segni del tempo e avere un viso sempre fresco e levigato è il sogno di tutte le donne. Un metodo efficace, indolore e non invasivo, per ottenere questo risultato, o quantomeno avvicinarcisi, è sicuramente la radiofrequenza viso, altrimenti conosciuta come lifting senza bisturi.

La risposta quindi alla domanda la «radiofrequenza viso funziona?» è dunque sì, ma si sa che quando si parla di trattamenti estetici prima di buttarvisi a capofitto bisogna conoscerne e valutarne benefici e rischi, questo anche se quest'ultimi dovessero essere pochi come in questo caso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Radiofrequenza viso a cosa serve

Tra i trattamenti viso antiage più efficaci, la radiofrequenza estetica contrasta i segni del tempo, l'invecchiamento e le rughe del viso, collo, décolleté portando a un quasi immediato ringiovanimento del viso. Si tratta di una tecnica di medicina estetica non chirurgica volta a restituire freschezza e tonicità alla pelle attraverso l'utilizzo di manipoli che emettono onde radio capaci di arrivare dall'epidermide andando a stimolare, attraverso il calore e l'energia veicolati, la produzione di collagene e di elastina. Tra le diverse tipologie è la radiofrequenza medica ad essere la più efficace, utilizzando onde ad alta potenza oltre i 50 W e frequenza di uscita fino 0,3 MHz. In questo caso però, per provare il trattamento bisognerà recarsi in un centro medico e non più dall'estetista. A differenza di altri trattamenti, la radiofrequenza può essere effettuata su tutti i diversi fototipi di pelle e in tutti i periodi dell'anno.

Radiofrequenza viso quante sedute

Con la radiofrequenza viso i risultati sono visibili fin dalla prima seduta, soprattutto se la zona da trattare non è molto estesa. La seduta dura dai 15 ai 60 minuti e dopo un certo numero di trattamenti gli effetti, sia in termini di tonicità che di ringiovanimento cutaneo, diventano davvero soddisfacenti. In linea generale per evitare di incorrere in bufale o complicazioni indesiderate diffida da proposte fatte da non professionisti o da prezzi troppo bassi.

Radiofrequenza viso prima e dopo

Andando a ridare tono e elasticità alla pelle la radiofrequenza medicale viso fa sparire rughe e macchie, anche dell'acne, in questo caso però andrà valutato il caso specifico perché a volte è meglio optare per la luce pulsata. I risultati sono sorprendenti ma non permanenti e questo vale soprattutto per le pelli molto rovinate. Su un'epidermide giovane, ancora tonica ed elastica, gli effetti di una radiofrequenza estetica viso potrebbero durare anche alcuni anni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Radiofrequenza viso effetti collaterali

Le controindicazioni della radiofrequenza viso sono pressoché nulle, ma ci sono delle eccezioni. Anche se non c'è alcuna indicazione specifica per la radiofrequenza viso in gravidanza ècomunque consigliato evitarla se si è in stato interessante per evitare di incorrere in rischi inutili per il feto. Discorso diverso se si è potatrici di pacemaker. In questo caso il trattamento è proprio sconsigliato in quanto i macchinari usati per la radiofrequenza per il viso, o meglio i treni di onde elettriche (elettromagnetiche ad altissima frequenza) sui quali si basa il trattamento, potrebbero andare in conflitto con il dispositivo elettrico impiantato. La stessa cosa vale per i malati di epilessia e aritmia cardiaca.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo