Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Gli uomini sono più attratti dalle curvy? Stando alla scienza, sì

Uno studio scientifico spiega che è tutta questione di fianchi larghi: scopri perché se sei in carne piaci di più a lui

Ashley Graham curvy per Marina Rinaldi
Getty Images

Meglio le donne curvy o le magre? Non c'è nulla di più relativo dell'attrazione, del piacersi a pelle, dell'amore a prima vista che accade per caso. Da sempre si pensa così chiamando in causa il destino. E invece la scienza dà una spiegazione logica a quello che razionale non è mai stato (e a risolvere tutti i problemi relativi alla dieta e a cosa indossare per sembrare più magre). A condurre lo studio un gruppo di scienziati svizzeri coinvolti dalla rivista The Telegraph che ha voluto indagare su quale sia la femminilità più sexy per gli uomini. La ricerca ha rilevato come esista una serie di fattori che sono considerati attrattivi. Uno di questi aspetti vede la donna con i fianchi larghi più desiderabile delle altre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Back to work feels 👅✌🏽

A post shared by A S H L E Y G R A H A M (@ashleygraham) on

Perché le donne curvy sono più attraenti?

Secondo la ricerca, avere i fianchi larghi rimanda all'idea di maternità e di famiglia. Il fisico alla Ashley Graham (la top model curvy più famosa) o Kim Kardashian, per quanto possa sembrare burroso, ha un potere attrattivo immenso che riesce a mettere in ombra anche le donne senza cellulite. Ma la scienza rivela di più: la proporzione perfetta. Per gli uomini le donne con un rapporto tra vita e fianchi di 7:10 sono quelle perfette. Altro che palestra.

The wind you guys....is this necessary

A post shared by Kim Kardashian West (@kimkardashian) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo