Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Il deodorante più potente che ci sia? Un cristallo

Si chiama allume di potassio e risolve ogni problema in fatto di cattivi odori, unica avvertenza? Usarlo con attenzione, ecco perché

deodorante anti sudore allume di potassio cristallo
Getty Images

Contro ogni aspettativa il deodorante più potente al mondo è un cristallo che non ha odori, e si chiama allume di potassio. Sembra un controsenso, vero? Ma è davvero così: questa pietra è un sale misto di alluminio e potassio, elementi che insieme svolgono un'azione antitraspirante una volta bagnato a contatto con la pelle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come usare l'allume di potassio

Si usa come un classico deodorante evitando gli errori più comuni. Prima, però, l'allume di potassio deve essere bagnato con dell'acqua, solo così rilascia sali d'alluminio che restringono i dotti sudoripari che limitano il sudore. In un secondo momento si applica su ascelle o piedi. In caso vogliate usarlo come primer per il trucco make up, non dimenticate mai di inumidirlo prima.

Controindicazioni dell'allume di potassio

L'allume di potassio, tra i deodoranti naturali più potenti, non deve essere usato più di due volte al giorno. Se applicato più volte, viste le sue proprietà antitraspiranti, può ostruire i pori della pelle. Perciò usatelo ma con attenzione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cura di sé