Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Acqua micellare: qual è il modo giusto di usarla?

Usandola ridurrai (e non di poco) il tempo che dedichi alla pulizia del viso

Acqua micellare: cos'è e come si usa
Getty Images

Hai mai provato a introdurre nella tua routine di bellezza l'uso dell'acqua micellare?

Le acque micellari sono un prodotto naturale che svolgono le funzioni di struccante e tonico insieme. Come suggerisce il nome, la soluzione micellare è a base di acqua e di micelle, ovvero microsfere di tensioattivi, alle quali si aggiungono, a seconda delle formulazioni, principi idratanti, oligo-elementi, estratti naturali e molto altro ancora.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ma che cos'è l'acqua micellare?

La funzione principale dell'acqua micellare è quella di struccare il viso purificando la pelle e rimuovendo delicatamente tutte le tracce di trucco, agendo in profondità e avendo anche un'azione idratante. Sinonimo di detersione intelligente, l'acqua micellare naturale agisce senza aggredire la barriera idro-lipidica del derma.

A cosa serve la pulizia del viso?

Ogni donna ha il suo segreto di bellezza ma per tutte vale una regola imprescindibile: la pulizia del viso. Indispensabile per rimuovere dalla superficie cutanea le impurità e le cellule morte, permette di mantenere la corretta funzionalità cutanea e preparare la pelle al make up. Esistono diverse scuole di pensiero a riguardo ma una le accomuna tutte, a fine giornata bisogna struccarsi.

Al pari di struccarsi con acqua e sapone o di usare un normale detergente e tonico viso, soprattutto se sei pigra, optare per una lozione micellare potrebbe facilitarti il compito. Infatti, semplicemente andando a mettere su un dischetto di cotone un po' di struccante micellare con una sola passata rimuoverai delicatamente sporco e tracce di trucco, idraterai l'epidermide e otterrai un effetto lenitivo. Come scegliere le soluzioni micellari più adatte a te?

Come per quasi tutti i prodotti cosmetici, anche in questo caso la migliore acqua micellare sarà quella che risponde alle esigenze della tua pelle. In commercio ne esistono tantissime varianti da quelle per pelli sensibili a quelle ideate per specifici problemi dermatologici passando per i prodotti ad hoc anti rossore e così via. Qualunque struccante acqua micellare sceglierai però l'effetto che otterrai sarà una piacevolissima sensazione di freschezza e pulizia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Per ottenere un risultato ancora più efficace, e preparare il viso a una seduta di make up degna di una star, dopo aver usato uno struccante base acqua micellare puoi utilizzare dell'acqua termale spray e in un attimo avrai il viso più luminoso che mai.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo