Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

7 modi intelligenti per usare l'aceto di mele nella tua beauty routine

Le nonne lo sapevano già e la scienza non fa che confermarlo: questo ingrediente naturale ricco di antiossidanti è un rimedio sicuro contro una serie di disastri beauty

apple cider vinegar uses
Getty Images

1. Pulisce il viso

L'aceto di mele è un tonico perfetto per il viso, basta mescolare un cucchiaio in due tazze di acqua. Imbevi un batuffolo di cotone e passalo sulla pelle, avrà un'azione astringente e rimuoverà batteri e cellule morte (tra le cause che possono causare l'acne).

E infatti non è un caso se molti prodotti per la pulizia del viso sono a base di questo ingrediente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

2. Agisce contro la forfora

L'aceto di mele rimuovendo i batteri agisce contro la formazione di forfora, che si forma con le cellule morte della pelle originate dall'eccesso di lieviti nel nostro corpo. Inoltre è un valido aiuto per eliminare l'accumulo di prodotti per lo styling che alla lunga appesantiscono i capelli. Come ciliegina sulla torta, l'aceto di mele rende i capelli morbidi e luminosi.

Qualche volta alla settimana è buona regola massaggiare una soluzione di acqua e aceto sulla chioma prima di fare lo shampoo.

3. Rinfresca il corpo

L'aceto di mele è un ottimo stratagemma per contrastare gli odori corporei come quelli dei piedi e delle ascelle. Lo puoi applicare direttamente sulle parti interessate oppure puoi fare un bagno con una tazza di aceto diluita nell'acqua. Anche i cattivi odori sono causati dai batteri e qui il nostro ingrediente gioca duro.

In più puoi farti in casa le salviettine deodoranti: fai riposare dei fogli di carta assorbente nell'aceto e quando ne hai bisogno passale dove serve. Non preoccuparti, una volta asciutto l'aroma di aceto sparirà.

4. Elimina l'alito cattivo

Alcuni dentisti consigliano di fare risciacqui con una soluzione composta da una parte di aceto di mele e due di acqua. Questo aiuta a mantenere una bocca sana e ad eliminare i problemi di alitosi. L'aceto penetra negli spazi tra denti e gengive e uccide i batteri, inoltre aiuta a rendere i denti più bianchi. Chiedi al tuo dentista cosa ne pensa!

5. Uccide i funghi delle unghie

In caso di funghi sulle unghie dei piedi per esempio, si è visto che l'uso regolare di sapone all'aceto di mele per almeno un anno, aiuta a eliminare il problema in modo naturale.

6. Rimuove le verruche

Le verruche hanno origine da un virus, strofinarle con l'aceto di mele può aiutare a farle regredire. Ma è sempre meglio consultare prima un dermatologo perché in alcuni casi servono vere e proprie terapie per farle sparire del tutto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

7. Rende la tua insalata mooolto più sana.

Come le mele, questo aceto è ricco di antiossidanti, beta-carotene, calcio e potassio. L'ideale per crearti a casa un fantastico condimento per le tue insalate (e magari ti verrà voglia di mangiarne di più).

Alcuni sostengono che l'aceto di mele aiuti anche ad abbassare i livelli di zuccheri nel sangue, ma anche qui, è meglio consultare il medico. Il dato è attendibile, ma fraintendere è un attimo. Soprattutto se si soffre di diabete, bisogna fare estrema attenzione e consultare sempre un professionista.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo