La ceretta fa male? Esiste un segreto per diminuire il dolore

Se l'appuntamento dall'estetista è diventato un incubo, leggete qui per scoprire il metodo per non soffrire durante la depilazione: un indizio? Sta tutto nella respirazione

come fare la ceretta senza dolore
Getty Images

Un incubo: fare la ceretta non è una passeggiata, anzi. Odiamo il momento in cui abbiamo appuntamento con l'estetista, vorremmo prendere qualsiasi scusa per rimandarlo ma siamo costrette. È un dovere anche se al dolore non ci faremo mai l'abitudine, soprattutto per alcune zone del corpo (vogliamo parlare della depilazione inguinale?). Come fare se proprio non ne potete più? Un segreto c'è e potete usarlo sempre per qualsiasi tipo di ceretta (depilazione brasiliana, totale, ceretta fatta in casa e così via).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come fare la ceretta senza sentire dolore

Tutto si basa sulla respirazione. «Quando liberiamo il nostro respiro, liberiamo le nostre tensioni» ha dichiarato lo psicologo e scrittore Gay Hendricks e questa filosofia aiuta a non sentire dolore durante la depilazione. Come fare la ceretta senza soffrire troppo? Dovete imparare a respirare e a sentire il vostro corpo. Mentre viene applicata la cera e le strisce depilatorie, fate dei respiri profondi e cercate di rilassarvi: sia l'inspirazione che l'espirazione avviene per via nasale. In contemporanea al momento dello strappo, buttate l'aria dalla bocca con tutta la forza (inspirate dal naso, espirate dalla bocca). Se fate la ceretta fai da te (che non è difficile seguendo delle dritte specifiche), nessun problema perché sapete quando è il momento dello strappo. Se fate la ceretta da un'estetista, dovete accordarvi con lei per sapere quando bisogna tirare fuori l'aria.

Beauty experience: provato in prima persona

Questa tecnica l'ho provata in prima persona. L'ho scoperta grazie all'estetista Serena Casoli. E l'ho provata in una depilazione tra le più dolorose: quella inguinale. Inizialmente è ovvio che sentirete dolore, ma poi farete leva sulla vostra mente e vi concentrerete più sul respiro che sul resto. Provateci e vedrete che non ve ne pentirete!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cura di sé