Sicura di usare il deodorante nel modo giusto? 6 errori da non fare MAI

Nascondi i cattivi odori senza commettere sbagli: dal momento migliore per applicarlo a quale scegliere, tutte le dritte per sentirti sempre sicura di te

image
Getty Images

Non esci mai senza deodorante,ma sei convinta di usarlo in modo corretto? La risposta te la diamo noi: forse no. Perché se di make up e di nail art ormai ti senti un'esperta, probabilmente lo sei un po' meno di come evitare gli errori che rischiano di smascherare i cattivi odori. Ad esempio, sai la differenza tra deodoranti e antitraspiranti? Oppure che il bicarbonato e il borotalco possono essere dei deodoranti naturali? Che esistono deodoranti senza parabeni, bio e addirittura intimi? Non resta che fare chiarezza e risolvere un po' di dubbi con i 6 errori più frequenti da non fare per profumare tutto il giorno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Usarlo sulla pelle bagnata

Mai e poi mai. Il deodorante si usa sulla pelle asciutta, mai bagnata e sempre dopo la crema per il corpo. In questo caso, meglio assicurarsi che il prodotto cosmetico sia completamente assorbito dalla pelle. Per esserne certa, tampona con un fazzoletto la zona dove applicare il deodorante. Attenzione dopo la depilazione delle ascelle, si rischia di provocare bruciori e irritazioni.

2. Esagerare e usare troppo deodorante

Quanto basta: è questa la regola. Non esagerare se non vuoi creare l'effetto opposto.

Getty Images

3. Usare il deodorante più volte nella giornata

Non serve. Bisogna metterlo al momento giusto: meglio la mattina o dopo la doccia. Non usarlo di nuovo durante l'arco della giornata, non serve a nulla. Per gli antitraspiranti, invece, è bene usarli prima di andare a dormire.

4. Confondere i deodoranti con gli antitraspiranti

Ma che differenza c'è tra i deodoranti e gli antitraspiranti? I deodoranti mascherano l'odore di traspirazione e riducono i batteri che si creano nelle ascelle, mentre gli antitraspiranti, in più, hanno la funzione di ridurre la traspirazione (oltre a contenere sali d'alluminio).

5. Finito il deodorante?

Forse non sai che ti bastano il borotalco o il bicarbonato (tra i rimedi naturali più efficaci nella bellezza) per fare un deodorante naturale, ovviamente senza parabeni. Quindi non hai scuse: apri la credenza e non uscire senza questa versione casalinga.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

6. Pensare che il deodorante sia un profumo

Non lo è, non usarlo e non applicarlo come fosse un profumo. Se le fragranze servono a profumare la pelle, i deodoranti hanno il compito di nascondere i cattivi odori (e farci stare più tranquille). Soprattutto, se a fine giornata non ti senti freschissima, non spruzzare il profumo sulla zona da cui senti provenire il cattivo odore: scatenerebbe l'effetto contrario, creando quella puzza insopportabile di deodorante misto a profumo misto a sudore. Mai e poi mai!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo