Le bevande alternative al latte vaccino più trendy (ops sane) che ci salveranno la dieta (o forse no)

La verità sul latte vaccino: fa male o no?

latte fa male
Greg Tockner / Unspalsh.com

Il latte fa male? Gwyneth Paltrow consiglia di rinunciarci definitivamente per disintossicare l'organismo, il dermatologo di Victoria Beckham suggerisce di eliminarlo definitivamente per migliorare la salute della pelle e Megan Fox ha detto che da quando non fa parte definitivamente della sua dieta ha un punto vita più molto più sottile. Il latte a Hollywood è più orticante di un tonfo al botteghino (sempre se non intendi usarlo sui capelli al posto della piastra). E se quello di soia, riso, mandorle e avena (ma anche di anacardi e canapa) sono ben tollerati da celebs e co., il latte vaccino proprio non sembra avere l'X Factor (quello di ornitorinco sì invece). Tutto questo ostracismo non ha fatto altro che aumentare le convinzioni che il latte faccia male, che il suo apporto di calcio non sia poi così fondamentale per il benessere delle ossa e per la prevenzione dell’osteoporosi e che la caseina possa essere cancerogena. Ovviamente c'è chi afferma esattamente il contrario, che ritiene che grazie alla grande presenza di vitamine, proteine nobili e altre sostanze assolutamente indispensabili al nostro corpo, il latte sia un alimento fondamentale nella dieta.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Monika Grabkowska/Unsplash

Sta di fatto che l'industria lattiero-casearia ha risentito del contraccolpo e dello scetticismo sui benefici effettivi del latte vaccino, e si concentra sempre più sulla produzione di altre tipologie di latte, più appetibili e adatte a ogni effettiva problematica e intolleranza.

1. Latte Sleep Well
Il latte Sleep Well è una miscela di latte in polvere, miele, vaniglia e radice di valeriana, studiato per migliorare il sonno. La radice di valeriana viene usata come sonnifero naturale da millenni e si pensa che funzioni aumentando delicatamente i livelli cerebrali di una sostanza naturale chiamata acido gamma aminobutirrico (GABA), che calma l'ansia. Il Lullaby Milk, invece, proviene da mucche munte poco prima dell'alba, che producono un latte con alti livelli di triptofano e melatonina, due ormoni che favoriscono il buon riposo. Sogni d'oro.

2. Latte Anallergico
Essere intolleranti ai latticini non significa rinunciare al latte. «Se hai problemi a digerire i latticini, puoi provare alcuni prodotti adattati», consiglia al Daily Mail Sophie Medlin, dietista e docente di nutrizione e dietetica al King's College di Londra. Per esempio il latte con aggiunta di enzimi lattasi oppure il latte delattosato. Due soluzioni semplici e facili che non obbligano a rinunciare alla bontà del latte e alle sue proprietà.

3. Bevande proteiche
Negli ultimi cinque anni le vendite di alimenti, integratori e bevande proteiche sono aumentate del 500%. Progettati per mantenerci "sazi a lungo" e per aiutare a definire la silhouette, hanno almeno 20 g di proteine per bottiglia: esattamente il doppio del latte.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Photo by Alison Marras/Unsplash

4. Latte biologico
Il latte biologico (le cui vendite sono aumentate del 15% nell'ultimo anno) può contenere fino al 50% in più di polifenoli (grassi sani per la salute del cuore). Troppo bello per essere vero? «Questi prodotti possono essere utili per ridurre il colesterolo, ma la cosa più importante è di gran lunga mantenere una dieta ben bilanciata», ha specificato la dott.ssa Medlin.

5. Latte non pastorizzato
Il latte non pastorizzato ha un sapore più ricco e cremoso e contiene batteri ed enzimi benefici che possono aiutare a combattere le allergie, l'eczema e l'asma. Secondo gli esperti, poiché non è stato omogeneizzato sarebbe anche più facile da digerire. Ma va ricordato che il latte crudo non è sempre sicuro e consigliato. La pastorizzazione uccide qualsiasi batterio potenzialmente pericoloso come l'escherichia coli, quindi il latte non pastorizzato non è raccomandato per i bambini piccoli, gli anziani o le donne in gravidanza.

6. Il kefir
Il kefir o chefir è una bevanda pro biotica ricca di fermenti lattici ottenuta dalla fermentazione del latte. Aiuta la digestione, aumenta l'immunità e favorisce la perdita di peso. Simile allo yogurt, il kefir è eccellente per migliorare la salute delle ossa e combattere le infezioni batteriche in modo completamente naturale. Inoltre, è una grande opzione per le persone che sono intolleranti al lattosio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo