Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Ode alle gambe di Penélope Cruz che a 44 anni ha un fisico perfetto e classe da vendere. Chapeau!

Alla sfilata haute couture di Chanel, Penélope era la più bella del reame (di Re Karl)

penelope cruz gambe
Getty Images

Alla sfilata haute couture di Chanel i livelli di sexiness erano ai massimi livelli. As usual, in prima fila con occhialoni da sole e 2.55 in grembo, le ambassador di quel mood parisienne che è l’essenza di Chanel da sempre: Elisa Sednaoui, Caroline de Maigret e Marie-Agnes Gillot, ma anche Vanessa Paradis con fede luccicante al dito accompagnata dalla figlia Lily-Rose Deep, muse di Karl Lagerfeld ieri, oggi e domani. Ma Madame et Monsieur, il Grand Palais (il padiglione in vetro costruito nel 1900 per l’Esposizione Universale e da sempre teatro della maison ndr) si è illuminato come la Tour Eiffel, quando a fare il suo trionfale ingresso è stata Penélope Cruz, nuovo volto della campagna Cruise del marchio e la più attesa al defilè più atteso. Una visione (in rosa). Penelope Cruz a 44 anni, sulla cresta dell'onda da quando ne ha 20, ma sempre restia a partecipare a vernissage, front row e red carpet, quando meno te lo aspetti torna a ricordarti che il suo posto nell'Olimpo delle attrici più stratosferiche di Hollywood è ben saldo e nessuno potrà sottrarglielo. Messaggio ricevuto. Splendida con un abito bouclé a quadretti rosa confetto in tweed e un basco trés chic, una piccola borsetta CC e décolleté nude, e that's it. Le gambe affusolate, proporzionate e abbronzate alla perfezione fanno il resto, il viso che sembra un quadro di Picasso e il sorriso enigmatico e seducente completano il puzzle. Penélope for President.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

#CHANELHauteCouture #karllagerfeld

A post shared by Penélope Cruz (@penelopecruzoficial) on

Se al suo charme non hanno resistito Tom Cruise e Matthew McConaughey ma soprattutto il marito Javier Bardem (si sono conosciuti e innamorati durante le riprese del film del 2008 Vicky Christina Barcelona, si sono sposati alle Bahamas nel 2010 e poi sono arrivati i figli Leo, 7 anni e Luna, 4 ndr), attirati dal suo accento così unico e da una bellezza che lo è ancora di più, un motivo deve pur esserci. In Spagna da quando nel 1997 incanta Pedro Almodóvar e con lui raggiunge il successo con Tutto su mia madre la chiamano encantadora, e mai appellativo fu più azzeccato. Il suo fascino non dipende solo da un talento fuori dal comune, dagli occhioni profondi ed espressivi e una silhouette formato mignon dove tutto è al posto giusto (questione di dna, vedi il corpo da sballo della sorella Monica), ma dalla capacità di unire il glam di Hollywood alla mediterraneità più verace e trionfale. It-girl, starlette, influencer, blogger fatevi da parte: come Penélope una su un milione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

@karllagerfeld #genio @chanelofficial

A post shared by Penélope Cruz (@penelopecruzoficial) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo