Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Il sesso tra amici esiste? 10 regole degli amici di letto

Il sesso tra amici può essere divertente e spensierato ma rischia di diventare amore tra amici, scopri quali sono le regole degli amici con benefici che ti possono aiutare a gestire una relazione di sesso con un amico senza conseguenze emotive

Esiste il sesso tra amici? Ovviamente sì, ma con delle regole ben precise da seguire. Oramai si sentono sempre più spesso termini come «scopa amici» quindi meglio adeguarsi e pensare che capitasse a noi una cosa del genere (che può essere assolutamente piacevole) è meglio andarci preparati. Ecco pertanto le regole da seguire per gli amici di letto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty

Le 10 regole del sesso tra amici

  1. Proibito innamorarsi: ricorda che quello che stai cercando è un modo per esplorare la tua sessualità e coprire i tuoi bisogni sessuali senza compromessi o legami e innamorarsi è il più grande legame al mondo. Quindi se senti che il treno devia dal suo corso, salta, perché ci si può schiantare.
  2. La gelosia non è inclusa nel pacchetto: non dovrebbe esistere la tua preoccupazione con chi è, perché è lì. Se hai iniziato una relazione di questo tipo, dovrebbe esserti chiaro che non hai alcun tipo di autorità sull'altro, perché siete solo amici con benefici.
  3. Non puoi chiedere fedeltà: inizia con questa chiara idea. Sia tu che il tuo amico/amica, tecnicamente siete ancora liberi, così da poter fare fondamentalmente quello che vi pare senza preoccuparvi di tradire qualcuno.
  4. Se il sesso è di cattiva qualità... meglio troncare! Il punto di questo tipo di relazione è il beneficio sessuale e se il pilastro fondamentale non è di tuo gradimento, cerca di trovare soddisfazione da qualche altra parte. Troverai sicuramente qualcosa di meglio.
  5. Per tutti, sarete e resterete sempre amici: la discrezione è la chiave di questo tipo di relazione, quindi queste cose è meglio farle rimanere nello stretto ambito del privato. È inutile avere tutta la cerchia di amici intimi che chiedono di lui/lei o che la tua famiglia conosca l’altra persona e ti accompagni in riunioni di famiglia, questo non farà altro che rafforzare ulteriormente il senso di impegno da cui stavi cercando di fuggire all'inizio di questa relazione.
  6. Non passare assolutamente il 14 febbraio insieme: il 14 febbraio è il Giorno degli innamorati e non c’è amore tra amici che regga. Se ci si innamora allora la relazione cambia vorticosamente. Meglio utilizzare quel giorno per riflettere e magari condividere con i tuoi amici altri tipi di esperienze. Del resto il romanticismo e la sensazione che circonda questo giorno ti può portare lungo percorsi verso i quali non vorresti muoverti.
  7. Assicurati di conoscerlo bene: si tratta comunque di un tipo di relazione quindi non puoi stare con una persona che a malapena conosci. In questo tipo di amicizia, la fiducia è molto importante, sapendo che quello che fate o non fate rimarrà tra i due. Inoltre… come fidarsi di qualcuno che non conosci?
  8. Sii certa di essere sulla stessa linea: dall'inizio devi chiarire cosa stai cercando, cosa ti aspetti e cosa puoi richiedere, quindi non ci saranno equivoci in futuro. È abbastanza difficile mantenere questo tipo di relazione senza essere feriti sentimentalmente, quindi cerca di non facilitare il lavoro alla confusione. Anche per i trombamici regole ferree vanno rispettate.
  9. La regola d’oro è proteggersi: in primo luogo, ricorda che non v'è alcuna esclusività, quindi non hai la sicurezza di con passa il tempo il tuo amico/amica e come stiano le cose con malattie sessualmente trasmissibili allo stato attuale. Inoltre, il punto di tutto questo è un rapporto libero, divertimento e non c'è divertimento in 9 mesi di vertigini e gonfiore ai piedi!
  10. Non stalkerare: non commentargli tutte le foto o controllare perennemente cosa sta facendo sui social. Quindi non c'è bisogno di conoscere tutti i suoi movimenti; allo stesso modo, ricordati che l'esclusività non è obbligatoria e che la relazione dovrebbe essere mantenuta di basso profilo. Se diventi la persona che maggiormente lo segue allora devi capire che nella vostra relazione di amici di sesso c’è qualcosa che non sta funzionando.
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Getty
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Altri da Viso e Corpo