Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Michelle Pfeiffer ha compiuto 60 anni ed è ancora la più pazzesca di Hollywood

Stella di innumerevoli film cult degli anni 80 e 90, nei 2000 si è presa qualche pausa per stare con i figli, ma oggi, che ha appena compiuto 60 anni, è tornata con un nuovo ruolo targato Marvel

Getty Images

]Vi ricorderete, forse, di un un manifesto che campeggiava nelle terre di Sua Maestà Elisabetta II e che recitava, sfacciato, "There's only one Kate in London". La sola Kate in questione era, of course, Kate Moss e il messaggio al vetriolo era rivolto alla allora futura consorte del principe William, che mai avrebbe potuto detronizzare la più rock 'n' roll delle top model. Ebbene, rispolveriamo questa geniale trovata, per parlare della nostra "only one Michelle", ovvero l'aliena venuta in visita sul pianete Terra , miss Michelle Pfeiffer. Il 29 aprile, infatti, la divina protagonista di pellicole come Scarface e Le relazioni pericolose, ha compiuto 60 anni e, come è stato palesato dagli ultimi Golden Globes dove pur non in gara è stata innumerevoli volte inquadrata con tanto di "oooh" d'accompagnamento, è ancora di una bellezza e di un'eleganza totali. Il tutto, a dimostrazione che non è fatta della stessa materia di cui siamo fatti noi comuni mortali, senza essere mai caduta nel trappolone della chirurgia estetica estrema. I segni del tempo ci sono e si vedono e, come pare possa accadere solo agli uomini ed invece no, la rendono ancora più intensa, ancora più affascinante.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Sempre filiforme, sempre dotata di quell'aura nobile che fa sì che sia quasi impossibile immaginarla alle prese con cose terrene, come mangiare una pizza (dai, è ovvio che Michelle si nutra solo di pastiglie come gli astronauti) o svuotare la lavapiatti, sua magnificenza Pfeiffer, che si definisce "la peggior persona al mondo da intervistare" per via della sua enorme riservatezza, ha fatto, per un po', perdere le sue tracce. Per due periodi nella sua carriera, più o meno dal 2003 al 2007 e dal 2013 al 2017, ha infatti praticamente smesso di recitare, perché voleva stare coi figli, Claudia Rose, adottata nel 1993, e John Henry, avuto nel 1994 dal suo attuale marito, il super produttore americano (a cui dobbiamo innumerevoli serie tv, ultima delle quali Big Little Lies) David E. Kelley.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ma oggi che i due pargoli sono solidamente avviati verso rispettivi studi e carriere, "the only one Michelle" (e non ce ne vogliano le varie Hunzicker, Obama, Williams) ha deciso di tornare a recitare. Dopo le due pellicole del 2017, il, diciamo, controverso Madre! di Darren Aronofsky e Assassinio sull’Oriente Express (che l'ha vista splendere nel ruolo che era stato di Lauren Bacall). ora interpreterà Janet van Dyne nel colossal Marvel Ant-Man and the Wasp e, forse, reciterà con Angelina Jolie nel seguito di Maleficent. Molte, buone notizie, insomma, per noi del team Pfeiffer, che vi lasciamo con un riassunto delle immagini più belle della più bella di tutte, e ci dispiace per le altre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo