Il fratello giovane e bello di Fabio Volo (con capelli ricci e baffoni) è tornato in città

A lezione di selfie perfetto da Fabio Volo. PS se ci scrivi un libro su questa faccenda Fabio, vogliamo la citazione

fabio volo capelli
Getty Images

Fabio Volo from Brescia to giro del mondo e ritorno. Una compagna, islandese e guru del lifestyle, Johanna Hauksdottir, due figli, 45 anni e nessun talento (dice lui, salvo poi saper far tutto). Fabio Volo capelli ormai con un'attaccatura un po' alta, faccia gonfia da birretta e un fisico non più da ragazzino, tutte cose fonte del suo sacco basta ascoltarlo in radio ogni tanto o seguirlo sui social per saperlo. Fabio Volo oggi vive in bilico tra l'essere l'eterno ragazzo fortunato con la terza media e la fama dell'intellettuale e quella dell'uomo con le palle che non si vergogna di essere stato panettiere e la fortuna se l'è andata a prendere con la fame di chi non ha nulla da perdere e la costanza di chi non teme la fatica. Un programma su Deejay che è un mai senza per migliaia di ascoltatori, una serie tv (Untraditional) scritta e prodotta, film, ospitate tv e il privilegio di poter dire anche di no se un impegno gli scombina i piani. E poi ci sono i libri di Fabio Volo, che non piacciono a nessuno ma alla fine leggono tutti, tanto che l'ultimo libro (Quando tutto inizia, uscito a novembre ndr.) è stato il romanzo più letto del 2017 e pure del 2018 (fino ad adesso) per non parlare delle frasi di Fabio Volo che sono citate sui biglietti d'auguri degli ultimi romantici rimasti in circolazione e/o tatuate sulle braccia delle ragazze che non vogliono cedere al cinismo della vita. Ma torniamo al punto, l'incredibile talento, quello sì, di sapere apparire su Instagram bello, giovane e addirittura con tanti capelli che Fabio Volo ha tirato fuori dal cilindro spaesando chi ormai si era fatto convincere, che a 45 anni e con la famiglia dei sogni, Fabio Volo avesse smesso di fare il piacione. E invece.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Mio fratello è tornato in città!». Una foto fatta bene fa miracoli ragazzi e ,se non suo fratello giovane e bello, Fabio Volo torna per un attimo Fabio Bonetti (suo nome vero) vestito (ops svestito) da Iena. Prendi la giusta angolatura, fatti cotonare un po' i capelli risvegliando quei ricci selvaggi che sembravano sopiti per sempre, radi la barba e lasciati i baffi che fa tanto Magnum P.I. 30 anni dopo e il gioco è fatto. Se poi ci metti che la t-shirt un po' slandrata, una divisa d'ordinanza tanto giovane, tanto hipster, e gli occhiali da sole, che si sa sono una manna dal cielo per tutti, donne e uomini, giovani e non, allora da una foto venuta bene diventa una foto che sembra di tanto tempo fa e invece è un selfie scrauso in macchina. E poi Fabio Volo dice di non avere talento.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo