Beatrice Borromeo salute e serenità a rischio per colpa di un ginocchio rovinato (non per causa sua)

Lo scandalo ortopedici arriva al principato di Monaco, Beatrice Borromeo oggi incinta è tra le pazienti operate al ginocchio senza che ce ne fosse bisogno

image
Getty Images

Nel principato di Monaco tutto pronto per accogliere ben due eredi della casata Ranieri. Se la gravidanza di Charlotte Casiraghi - la principessa starebbe aspettando il suo secondo figlio, il primo da Dimitri Rassam - non è stata ancora confermata dai diretti interessati, il secondo pargolo di Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi dovrebbe arrivare nei prossimi mesi. Da quando è mamma Beatrice Borromeo - Stefano Ercole Carlo ha compiuto un anno lo scorso 28 febbraio - la giornalista si sta occupando della famiglia a tempo pieno. Il matrimonio con Pierre Casiraghi va a gonfie vele, i due stanno insieme dal 2008 vivono una vita il più normale possibile e centellinano le apparizioni pubbliche ma non si perdono quelle che contano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

Dai tempi di Annozero di Michele Santoro e dalle prime inchieste per Il Fatto, anche nei giorni dei festeggiamenti del matrimonio con Pierre Casiragni, Beatrice Borromeo si è ritagliata il tempo per firmare un suo pezzo per il giornale diretto da Marco Travaglio. La principessina ha dimostrato di prendere molto sul serio il suo lavoro da giornalista e di non fermarsi di certo davanti all'etichetta per dire quello che pensa, metterci la faccia e lottare per quel che è giusto. E proprio sulle pagine de Il Fatto è uscita un'intervista che inserisce Beatrice Borromeo nella pruriginosa faccenda giudiziaria al cui centro c'è lo scandalo che riguarda alcuni ortopedici milanesi e un presunto giro di mazzette e favori. «Mi ha operato il ginocchio sinistro nel febbraio del 2016 - racconta a Il Fatto Quotidiano. - Dopo una caduta, avevo il ginocchio dolorante. Un dolore sopportabile, ma dopo tre o quattro giorni sono andata a farmi visitare all'Ortopedico Gaetano Pini. Mi è capitato il dottor Calori il quale mi ha detto che avevo il menisco lesionato in due punti e che bisognava operare con assoluta urgenza il giorno stesso. Mi ha spiegato che non c'era posto al Pini, ma che sarebbe riuscito a trovarmi una stanza, a pagamento, alla clinica privata La Madonnina. Ho accettato».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ginocchio da operare o meno? Beatrice Borromeo è certa di essere tra i pazienti operati senza che ci fosse una vera necessità, a darle ragione un consulto medico che ha rivelato numerose falle nel sistema, e ha raccontato di essere andata avanti molto tempo a camminare con le stampelle e per quasi due anni a fare fisioterapia per poi arrendersi a un dolore latente causato proprio da un'operazione, oltre che inutile, anche eseguita non correttamente. Perché ne parla adesso? «Lo stato del mio ginocchio, mi provoca la dislocazione dell'osso sacro, con il risultato che con il pancione non riesco più a prendere in braccio il mio primo figlio e neppure a fare le scale». Quel che succederà nelle aule di tribunale non si sa, Beatrice Borromeo di sicuro non si tirerà indietro nemmeno di fronte ai suoi impegni da futura neo mamma bis. L'impegno per lasciare ai suoi figli un mondo migliore non andrà in maternità, questo è certo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e Corpo