Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Profumi estate: le eaux fraîche in 5 risposte

Le acque profumate sono fragranze fresche e leggere, anche idratanti, perfette per le calde giornate estive, un esperto spiega cosa sono e come si riconoscono

GettyImages

Profumi estate vs eaux fraîche, ovvero fragranze estive discrete e trasparenti, da vaporizzare con generosità su tutto il corpo, perché regalano una sferzata di freschezza all'istante nelle calde giornate d'estate.

Le eau fraîche: segreti e virtù

Luca Maffei, naso e giovane promessa delle Profumeria Italiana, nonché profumiere per Atelier Fragranze Milano, svela cosa sono le eaux fraîche, o acque profumate, e come riconoscerle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Perché le eaux fraîche sono così rinfrescanti?

È merito della loro composizione olfattiva e della loro composizione chimica: oltre all'essenza e all'alcol contengono anche una percentuale d'acqua. Questo le rende fresche e, direi, idratanti.

2. Nella composizione delle eaux fraîche, il naso profumiere predilige certe note rispetto ad altre?

Gli agrumi generalmente, ma anche note fiorite, aromatiche, legnose e perfino fruttate e speziate.

3. Alcune eau de toilette sono declinate anche nella versione eau fraîche. Cambiano molto?

Solitamente conservano la loro profumazione caratteristica, ma più leggera. Una soluzione ideale per profumarsi nella stagione estiva.

4. Qual è la differenza tra eau de cologne ed eau fraîche?

L'eau de cologne è leggera, trasparente, volatile, con una bassa concentrazione di concentrato di profumo dal 2% al 5%. Anche l'eau fraîche ha una bassa concentrazione di essenza ma, solitamente, contiene anche acqua.

5. In cosa differiscono eau de toilette, eau de parfum, parfum?

La differenza è nella concentrazione diversa di essenza. L'eau de toilette contiene generalmente dal 5% al 10% di concentrato di profumo, l'eau de parfum dal 10% al 20% mentre i parfum sono caratterizzati da una  concentrazione molto elevata, solitamente tra 20% e 35% di essenza. È la forma più intensa e persistente di profumarsi e di certo con un parfum non si rischia di passare inosservati…

In conclusione, le eaux fraîche sono una valida alternativa estiva all'eau de toilette, ma non bisogna abusarne sotto il sole perché contengono comunque alcol, oltre all'acqua, e questo le rende inadatte all'uso in spiaggia, in piscina e in ogni luogo dove la pelle resta a lungo esposta ai raggi UV diretti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Per non rinunciare alla vostra fragranza estiva preferita anche sotto il sole, vaporizzatela sugli abiti, sul capello, sulla sporta di tela per la spiaggia e lasciate che il sole riscaldi l'essenza e faccia esplodere il profumo del mare

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Speciale estate