Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Come fare uno smokey eyes magistrale con l'ombretto nero: 5 consigli per realizzarlo

Una guida pratica e veloce per realizzare un perfetto smokey eyes con ombretto nero senza sbavature (sguardo magnetico assicurato)

Smokey eyes con ombretto nero: i consigli per renderlo perfetto
Getty Images

Lo smokey eyes è il trucco per eccellenza. Intramontabile, ne esistono centinaia di varianti: dalla più leggera alla più estrema da scegliere a seconda delle occasioni d'uso e in base all'effetto che si vuole ottenere.

Se vuoi realizzare uno smokey eyes da giorno sarà bene optare per un trucco occhi sfumato nero, nella variante più soft, mentre uno smokey eyes oro e nero o un trucco argento e nero saranno le opzioni ideali per una serata galante in cui i tuoi occhi saranno i veri protagonisti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

E se makeup artist e truccatori professionisti sapranno consigliarti e realizzarti il trucco migliore per i tuoi occhi, ci sono alcuni accorgimenti da tenere ben presente se si vuole create un effetto smokey eyes home made soprattutto se si hanno occhi piccoli o marroni. Non è assolutamente vero, infatti, che questa tipologia di make up è appannaggio degli occhi chiari, basta seguire solo piccoli escamotage e il mito sarà sfatato una volta per tutte. Ad esempio lo smokey eyes per occhi piccoli perfetto si realizza con colori perlati o su nuance brillanti, con questo accorgimento lo sguardo sarà più aperto e magnetico, mentre lo smokey eyes per occhi marroni giocato sulle tonalità del marrone, grigio o oro, renderà il tuo sguardo ancora più languido.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come realizzare un trucco smokey eyes

Vediamo come realizzare un trucco smokey eyes step by step.

1. Illuminante

Non stendere l'illuminante direttamente sull'occhio, ma mettilo sul dorso della mano e poi spennellalo sulla palpebra. Parti dall'arcata sopracciliare e stendilo verso il basso: creerà un punto luce naturale.

2. Contorno occhi nero

Se vuoi realizzare la bordatura con l'ombretto l'importante è che sia mat. Si procede dalle ciglia verso l'alto, fino all'incavo dell'attaccatura della palpebra. Lascia perdere il primer perché crea troppo spessore e non essere ossessionata dalla precisione tanto o con il polpastrello o con un pennello dovrai alleggerire la linea sfumandola. In generale meglio evitare il trucco con eyeliner nero perché, per sua natura e come suggerisce il nome, il trucco smokey eyes non ama i grafismi, anzi più è sfumato meglio è, piuttosto quindi opta per la matita.

3. Ombretto

Sfuma il colore che hai scelto, va bene sia compatto sia in polvere basta che sia perlato o shimmer. Puoi giocare con gli abbinamenti, uno più chiaro e uno più scuro, e ottenere uno smokey eyes leggero e d'effetto senza fossilizzarti per forza con il trucco ombretto nero. Se hai scelto l'opzione smokey eyes black però ricordati che puoi realizzarlo anche solo con la matita anzi sarebbe meglio perché, anche se meno glamour, lo smokey eyes con matita è più duraturo.

4. Sfuma

Per realizzare l'effetto smokey eyes sfuma i colori partendo dal centro della palpebra degradando verso l'esterno. Il make up apparirà molto più intenso all'attaccatura delle ciglia e verso l'esterno mentre sarà più delicato verso l'incavo dell'occhio.

5. Completa l'opera

Fai una passata di matita nella rima inferiore dell'occhio e non essere parca nell'uso del mascara. Per non saper né leggere né scrivere non perderti uno dei più popolari video dedicati allo smokey eyes tutorial:

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Make Up