Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Io & il fondotinta? Una relazione un po' complicata, soprattutto perché non ho mai abbastanza tempo da dedicare a noi due, per stare davanti allo specchio e creare una perfetta base per il trucco che mi faccia dimenticare occhiaie, rossori e altri pensieri. Le mie amiche, invece... loro sì che hanno trovato la felicità! Nonostante routine complicate e mille impegni tra casa, lavoro e dintorni, mi sembra che abbiano sempre un'aria radiosa. Ma come fanno?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Sofia è costantemente di corsa, agenda e telefono sempre a portata di mano per stare dietro ai suoi appuntamenti lavorativi, in più la invitano a un sacco di eventi con aperitivo incluso, eppure non l'ho mai vista con un brufolo sul viso. Anna invece si destreggia tra un lavoro full time, oltre a quello di mamma (bis, dall'anno scorso), e tanti hobby a cui non ha intenzione di rinunciare - per cui mi chiedo quando trovi il tempo di dormire - ma di occhiaie sul suo viso neanche l'ombra. Immagino che tutte abbiamo amiche così, benedette dalla genetica o da chissà quale magia. Basta invidiarle, ho deciso di scoprire i loro segreti.

Scoperta #1. Anna e Sofia, apparentemente così diverse, hanno qualcosa in comune: è un fondotinta di Clinique, che si chiama Beyond Perfecting foundation + concealer. Cioè, fondotinta e correttore in un solo prodotto?

Dopo aver visto questa (magica?) boccetta nel beautycase di entrambe, non posso proprio fare a meno di chiedere che cos'ha di speciale - e come si usa. Ovviamente è a lunga tenuta, quindi regge da mattina a sera senza bisogno di ritocchi, idrata la pelle e la lascia respirare, per cui comfort garantito. Quello che mi incuriosisce davvero, però, è l'applicatore a "bacchetta", che si rivela la chiave di volta di questo fondotinta/correttore: la punta serve per usarlo come un vero e proprio correttore, applicandolo in modo mirato per ottenere una maggiore copertura di imperfezioni e discromie, mentre il lato inclinato serve per depositare sul viso la giusta quantità di prodotto, da stendere come un fondotinta con il lato piatto (o con le dita). Sembra l'ideale per me, che spesso faccio pasticci con il fondotinta proprio perché prelevo troppo prodotto e non mi regolo. Non mi resta che fare un salto nella mia profumeria di fiducia per trovare il mio perfect matching tra tutte le tonalità disponibili.

Scoperta #2. Sofia, da vera perfezionista (nonché appassionata di beauty sempre sul pezzo), ha anche un altro asso nella manica: un nuovissimo correttore a lunghissima durata, super leggero sulla pelle ma dalla copertura totale e opaca. Si chiama Beyond Perfecting Super Concealer Camouflage + 24-hour Wear, sempre di Clinique, ed è infallibile su imperfezioni, macchie, occhiaie, linee e rughe. Non posso far altro che provare anche questo...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Make Up