Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

8 terre abbronzanti per ogni tipo di pelle, e sei subito baciata dal sole

Ce ne sono per tutte, adatte a chi ha la carnagione chiara, olivastra o scura: ti resta solo l'imbarazzo della scelta e il tuo look acquisterà subito un'allure vacanziera

Anche la terra abbronzante, esattamente come fondotinta, cipria e correttore, va scelto in base al tono della pelle. Secondo l'esperto Troy Surratt, make up artist e fondatore di Surratt Beauty, l'ideale è scegliere una nuance di uno o due toni più caldi rispetto a quella naturale. L'obiettivo non è l'effetto pelle scottata, ma una sana e lieve sfumatura dorata da giornata all'aria aperta. Ecco le formule top che abbiamo scelto per te, adatte a tutte le esigenze e a ogni tipo di pelle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pelle chiarissima, d'alabastro

Le carnagioni più chiare diventano più calde con i toni del miele, che attenuano le sfumature rosate tipiche del caso e rendono un bel colorito naturale al viso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Terre abbronzanti per la pelle chiara

I pigmenti per coprire le imperfezioni e dare colore in modo naturale:

Nars Sun Wash Diffusing Bronzer in Seaside. 

Luminosità a lunga durata con questi colori dalla texture setosa:

Almay Smart Shade Bronzer in Sunkissed.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pelli dalle tonalità chiare e medie

Scegli l'ambra e i toni dorati se hai la pelle non chiarissima. Il blush in questo caso funziona più come una cipria per dare giusto l'ultimo tocco.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Terre abbronzanti per la pelle media

Una terra-culto per dare tono e luminosità alla pelle:

Chanel Les Beiges Healthy Glow Sheer Colour SPF 15.

L'investimento che vale: la polvere leggera che dona un look giovane:

Tom Ford Bronzing Powder Gold Dust.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pelle olivastra

I toni di pelle intermedi tendono ad apparire naturalmente abbronzati, quindi nella scelta della cipria bronze, assicurati che abbia un effetto neutralizzante. Applicala nei punti in cui batte il sole: il ponte del naso, dagli zigomi verso l'attaccatura dei capelli, la punta del mento e sopra il labbro superiore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Terre abbronzanti per la pelle olivastra

Una terra idratante che si amalgama bene con la pelle. Applicala con dei movimenti circolari del pennello per dare l'effetto blush naturale:

Clarins Bronzing & Blush Compact. 

Quattro tonalità per un effetto immediato. I colori più scuri per volumizzare e quelli più chiari che fanno da highlighter:

La Mer Bronzing Powder. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pelli scure

Per le pelli scure le sfumature top sono il cacao e il cioccolato, basta un tocco sugli zigomi per dare subito luminosità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Terre abbronzanti per la pelle scura

Un duo bronzer/blush che contiene particelle iridescenti che accendono la pelle: 

Lancôme Belle De Teint Bronzer. 

Le delicate sfumature di rosso danno vivacità, in più, la sua formula anti-ossidante non mette in rilievo le rughe:

Make Beauty Terrazzo Bronzer. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Make Up