Back to the disco! Trucco spaziale per un Capodanno a tema anni Ottanta

È tornato il ritmo sfrenato della disco dance e in pista scende il trucco che brilla sotto le luci psichedeliche: fatti contagiare dalla disco fever per le feste degli ultimi giorni dell'anno

Back to disco! Riappare lo spirito di Saturday Night Fever, in pista con Lady Gaga, Katy Perry e Justin Timberlake, ma soprattutto nel look. La musica nata oltre 40 anni fa nei sottoscala del Bronx, che ha trionfato con il mistero tenebroso di Grace Jones, i sospiri di Donna Summer e l'erotismo ambiguo di Elton John rinasce con un rinnovato appeal per gli eccessi sensuali. Quel decennio scoppiettante infatti, non solo ha cambiato le regole della musica pop facendo danzare più generazioni insieme; di fatto ha anche sfornato nuovi codici nella moda, nel beauty e nel costume. Oggi torna lo spirito edonista ed esuberante di quegli anni segnati dai look dello Studio 54, la discoteca più famosa di New York: una sfavillante passarella di zeppe, lustrini, accessori pop. E naturalmente, un make up intenso e scintillante. Fatto di finish super glossy, colori forti e, ça va sans dire, mascara a gogò.

Glitter all over, ma oggi in versione più raffinata. Basta guardare su Instagram i look della regina del trucco pailleté, Pat Mc Grath, make up artist di fama internazionale: sembrano sobri al confronto (@patmcgrathreal). «Dimenticatevi il profluvio di glitter che scendevano dalla mirror ball in discoteca e si depositavano su viso e capelli», spiega Davide Frizzi, national make up artist per Dior. «Oggi il trucco di quegli anni viene rivisto in chiave chic, con ombretti dalle texture satinate o metalliche nelle nuance oro, argento, rame e bronzo. Il vero fil rouge con il passato è il mascara, volumizzante perché le ciglia devono essere lunghissime, magari illuminate sulle punte con tocchi d'oro o argento: effetto "wow" alla Diana Ross». Sulla bocca vale tutto: dai rossetti semi mat alle nuove texture ultra glossy, che aderiscono come tattoo. E il viso? Inondato di luce. Ma al posto dei glitter, ci sono ciprie e stilo illuminanti con pigmenti finissimi, effetto soft focus. Fedeli alle origini i capelli, con cotonature e long bob dalla maxi frangia, a cui non resiste l'emergente Kaia Gerber figlia dell'ex top model Cindy Crawford.

Ecco i cosmetici per brillare sotto le luci psichedeliche!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

5 couleurs Ruby, Dior (€ 59,54).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Limited Edition Holiday 2017 Palette Giorgio Armani Beauty (€ 140).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Eye Foil blond Gold, Victoria Beckam (€ 40).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Rossetto I'm Metallic bordeaux, Pupa (€ 15,50).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Eyeshadow&kajal Pencil, Deborah Milano (€ 8,99).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Too faced Glitter Bomb (€ 46,90 da Sephora)

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Joues Contraste, Chanel (€ 40).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Rossetto rosso, Rilastil (€ 15,90).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Duo Strobing Powder, Deborah Milano (€ 10,50).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Palette collector, Yves Saint Laurent (euro 90,50).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Colorful eyeliner, Sephora (€ 12,90).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

CND Vinylux rougerite (€ 17,90).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Lip Magnet, Giorgio Armani Beauty (€ 35).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capodanno