Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Il mascara semipermanente è un miracolo per chi ha poco tempo o non ne ha per niente

Promette sguardo vispo per molti giorni, anche di prima mattina, senza bisogno di trucco quotidiano. Vi pare poco?

Oscar Blair / Unsplash

Se le ciglia corte, rade, chiare, in generale poco evidenti sono un vostro problema, se volete scongiurare lo sguardo spento da pesce bollito anche di prima mattina e se vi piacerebbe tanto dimenticarvi di truccarvi gli occhi per giorni e giorni, potreste trovare la soluzione nel mascara semipermanente, una tecnica di trucco semipermanente, ovvero che non dura per sempre, in grado di regalare allo sguardo lo stesso risultato del mascara ma per un tempo molto più lungo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Che cos'è il mascara semipermanente?

Si tratta di una pasta nera simile al mascara tradizionale che si applica sulle ciglia con alcuni passaggi. L'effetto che si ottiene è diverso rispetto alle extension ciglia (in questo caso tra le ciglia naturali s'incollano ciglia finte singole) che regalano uno sguardo davvero wow!, ed è diverso anche dall'effetto che si ottiene con la laminazione ciglia (la tecnica che incurva le ciglia e le rende più evidenti per giorni, mentre le nutre e ne stimola la crescita). Diciamo che è una via di mezzo tra il mascara tradizionale e la tintura ciglia, perché il mascara semipermanente trucca le ciglia come il mascara ma dura a lungo come la tintura per le ciglia.

courtesy by eyelash-training.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come si applica?

Esistono kit di mascara semipermanente per l'applicazione fai da te, ma il nostro consiglio è di rivolgersi a una brava estetista perché la tecnica di applicazione non è facilissima e il rischio di grumi è sempre in agguato. Il trattamento dura circa 30 minuti, durante i quali l'estetista deterge bene le ciglia con uno struccante non oleoso o un'acqua micellare (da usare anche dopo l'applicazione del mascara per la detersione quotidiana), poi applica due patch per isolare le ciglia superiori da quelle inferiori, separa bene le ciglia con uno spazzolino apposito e stende il primer, se serve curva le ciglia con un piegaciglia elettrico, poi applica il mascara semipermanente. Lascia asciugare e, volendo, può ripetere la stessa operazione sulle ciglia inferiori.

Quanto dura il mascara semipermanente?

In genere tre settimane perché le ciglia, come i capelli e i peli del corpo, hanno un ciclo di vita di 20 giorni circa, quindi cadono e lasciano il posto a ciglia nuove. Per questo motivo, dopo un certo periodo, spariscono tutte le ciglia truccate in precedenza.

A chi è indicato?

A chi vuole alzarsi dal letto e uscire di casa senza doversi preoccupare del mascara, a chi fa sport all'aria aperta e a chi suda in palestra perché resiste ad acqua e sudore, a chi ha ciglia chiare o poco folte e vuole avere sempre uno sguardo brillante, anche sotto le lenzuola!

Quanto costa?

Dipende dall'Istituto dove si realizza, ma in genere costa dai 50 ai 90 euro.

Il mascara semipermanente fai-da-te

Se cercate un'alternativa smart al mascara semi permanente professionale, potete provare Mascara Tecnico Semipermanente Professionale di Diego dalla Palma (25,90 euro), un mascara tingi-ciglia che dura giorni e giorni inalterato, che resiste a lacrime e sudore e che si elimina con uno struccante oleoso solo quando decidete di toglierlo. Si applica sulle ciglia come un normale mascara, dal basso verso l'alto, andando prima da destra a sinistra e ripassando poi da sinistra a destra. Si lascia asciugare bene prima di sbattere le ciglia per evitare che si attacchino le ciglia fra loro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Make Up