Il tuo sogno è diventare make up artist? Ecco da dove iniziare

Desideri essere alle prese con ombretti e pennelli da trucco, ma non sai da dove cominciare? Tutte le risposte alle tue domande

image
Getty Images

È il tuo sogno ma non sai da dove iniziare. Rispondere alla domanda su come diventare make up artist non è semplice e le strade sono diverse. Di certo, qualsiasi direzione si decida di intraprendere è fondamentale essere appassionate di bellezza e credere in se stessi perché gli ostacoli non mancheranno. E, soprattutto, voler realizzare il sogno di ogni donna: essere più bella.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Scuole per diventare make up artist

Come si diventa make up artist, quindi? Come ogni mestiere, bisogna studiare e conoscere le basi. Si comincia iscrivendosi in una scuola o in un'accademia specializzata (eh già non esistono solo quelle di moda), che propongono vari corsi (truccatore professionale, make up artist di moda, truccatore per il cinema, truccatore per la fotografia e così via). Le lezioni sono sia pratiche sia teoriche.

Getty Images

Uno degli istituti più accreditati in Italia è il Beauty Centre of Milan (Bcm) che offre diversi piani di studio. Il più completo è quello di truccatore artistico della durata di 1 anno (600 ore) che rilascia un attestato regionale che consente la libera professione in Italia e in Europa. A Bologna c'è l'Accademia del cinema. L'arte del make up è insegnata dai grandi maestri del grande schermo internazionale. L'Accademia offre ai suoi allievi la possibilità di partecipare a master a New York durante l'estate. Tra le altre scuole riconosciute anche l'Accademia di trucco a Roma con vari corsi, quello professionale ha la durata di 8 mesi.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

In realtà, però, il make up artist è una professione in cui si deve essere pronti sempre a imparare e rinnovarsi a seconda delle tendenze e del cambiamento dei tempi. Conoscere le basi è fondamentale, ma poi bisogna essere sempre pronti a crescere e a mettersi in gioco, continuando ad aggiornarsi sulle novità di settore.

Stage e tanta gavetta

Prima di lavorare come make up artist, è bene fare esperienza e affiancare un truccatore esperto per poter imparare tutti i segreti. Soprattutto per capire i meccanismi di questo universo e come muoversi. Fondamentale raccogliere i lavori che andrai a realizzare in un book. Sì, esatto un po' come le modelle: sarà il tuo biglietto da visita.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Make Up