4 regole da seguire per i tuoi prossimi 40 anni

Ti aspetta una vita felice dopo il quarantesimo. "E comunque non sei Kate Moss"...

Siamo una generazione di donne complesse, ma fortunate. Anche se non siamo Kate Moss (nostra coetanea). Lo testimonia Roberta Lippi che si regala un ebook autopubblicato nel giorno del suo 40esimo compleanno. Non è un libro di memorie dei suoi primi 40 anni, bensì un manuale motivazionale per vivere bene i 40 anni a venire. Se state per toccare gli anta, tra tre giorni o tre anni non importa, preparatevi al meglio. Fatelo con l'esilarante "E comunque non sei Kate Moss: I tuoi prossimi 40 anni" (2,68 euro). 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Le rughe e il ritocchino 

«Prima erano rughe d'espressione, ora sono rughe depressione. Lo so. Ci sono e ce ne saranno sempre di più». Lavati con acqua ghiacciata, dimentica l'ombretto e struccati sempre la sera, anche a Capodanno. Questi sono i consigli di Roberta Lippi che sulle punturine in faccia è secca «Hai criticato fino ad adesso le celebrità che hanno tutte la stessa espressione, giusto? Ecco, credi che non abbiano i soldi per fare un ritocchino decente e invisibile? Li hanno. Ma quella roba lì è una droga».

I tuoi capelli dopo i 40 anni

Non devi tagliarti i capelli, puoi lasciarli lunghi, «sarai ridicola solo se li abbinerai a dei jeans leopardati». Agli uomini piacciono lunghi e sciolti, «i capelli corti sono per loro sinonimo di follia, omosessualità o vecchiaia». E per la tinta? «Confondere le carte in testa con uno strisciato di colori ben modulati può essere un buon modo per distrarre l'attenzione dai fili bianchi».

I fondamentali del sesso

Le riviste spacciano le 40enni per dee del sesso. La verità è solo che dovresti aver imparato alcune cose con l'esperienza. Una di queste «Quelli che non ti guardano mentre fai sesso hanno qualcosa da nascondere. Niente di così segreto: solo la necessità di mantenerti o mantenersi a distanza». Perché capire con chi farlo e con chi no è la sola cosa importante, «Hai compiuto finalmente 40 anni. E, a meno che tu non sia dedita al Pilates il lunedì e al masochismo gli altri giorni della settimana, devi metterci il tempo di un sospiro a capire che è un gioco che non vale la pena».

Cougar e giovani uomini

Per molte donne a 40 anni è difficile capire in quale mercato sentimentale collocarsi. E ti capiterà di essere corteggiata in modo serrato da un uomo molto giovane. Ricorda, «non lo fa per sfida personale, non perché sei un sogno erotico, non perché ha il complesso di Edipo, ma semplicemente perché gli piaci. Anche se a te sembra improbabile».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

E poi ci sono i figli (avuti o mai avuti), il lavoro (quello che vi rende infelici e quello che vi farebbe bene al cuore), gli amici preziosi, gli uomini sbagliati, il tradimento e molto altro. Tutto in questo piccolo ebook. E buon compleanno!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look