Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Lancôme e Isabella Rossellini di nuovo insieme

L'attrice, iconica musa della Maison negli Anni '80, a 63 anni torna ad essere il volto del brand francese di cosmetici

È stata la prima. Poi, quattordici anni dopo, sono arrivate tutte le altre: da Julia Roberts Penelope Cruz, da Kate Winslet a Lily Collins, da Lupita Nyong'o a Daria Werbowy ad Alma Jodorowky.

Isabella Rossellini è stata la musa di Lancôme dal 1983 al 1997 e oggi, dopo 19 anni di lontananza e a 63 anni d'età, torna ad essere il volto del brand francese di cosmetici.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ritratto di Isabella Rossellini di Marc Antoine Coulon for Lancôme.

COME MAI LANCÔME L'HA SCELTA ANCORA?

«Oltre i valori di Lancôme che lei rappresenta così meravigliosamente e profondamente, Isabella incarna l'idea di una bellezza realizzata, sinonimo di benessere. Lei ha, inoltre, un'attitudine positiva e serena verso l'età, che vive con leggerezza e in modo propedeutico alla realizzazione personale», dichiara Françoise Lehmann, Direttore Generale Lancôme Internazionale.

PERCHÉ ISABELLA HA ACCETTATO?

«Sono emozionata all'idea di ritornare a fare parte del mondo Lancôme. La nostra collaborazione ha significato così tanto nella mia vita. Continuarla mi riempie di un'immensa gioia ed enormi aspettative. Sono anche consapevole che questa decisione va ben oltre me: è una forte indicazione dell'inclusività e della celebrazione di tutte le donne di Lancôme», confida Isabella Rossellini.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

CHI È ISABELLA ROSSELLINI?

Figlia di due icone del grande schermo (il regista italiano Roberto Rossellini e l'attrice svedese Ingrid Bergman), Isabella Rossellini è una donna di cultura, uno spirito libero che ha continuamente reinventato se stessa.

È una figura iconica del cinema e ha lavorato con i più grandi registi, da David Lynch, a Joel Schumacher a Guy Maddin). Recentemente l'abbiamo vista in Enemy di Denis Villeneuve e in Joy di David O. Russell, e sul palco per commemorare il centesimo compleanno di sua madre Ingrid Bergman.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look