Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Olio di ricino: perché fa bene alla pelle e ai capelli?

È uno dei cosmetici naturali più portentosi, ora te ne sveliamo i benefici per pelle e capelli e, una volta provato, non potrai più farne a meno

Olio di ricino
Getty Images

Che l'olio di ricino sia un rimedio naturale portentoso è cosa risaputa. Segreto beauty per donne d'altri tempi, il suo utilizzo risale addirittura agli antichi egizi, ecco che l'olio di ricino sulla pelle, così come sui capelli o sulle ciglia, è un vero e proprio elisir di bellezza di cui, una volta provato, non saprai più fare a meno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Olio di ricino proprietà e usi

Abbiamo detto che ha moltissime proprietà ma in fin dei conti l'olio di ricino a cosa serve? La prima cosa da dire è che l'olio di ricino fa bene ai capelli, ne favorisce la ricrescita (oltre a bloccarne la caduta) oltre renderli più spessi, corposi (limitando o eliminando le doppie punte) e luminosi. Inoltre grazie alle proprietà antibatteriche aiuta a combattere la forfora e altri disturbi del cuoio capelluto. Oltre a utilizzare l'olio di ricino sui capelli, provalo anche su ciglia e sopracciglia per averle più lunghe e folte. Inoltre, l'olio di ricino è un vero portento anche per la bellezza della pelle. Gli usi più comuni di questo estratto sono come crema idratante per le rughe e il contorno occhi, rimedio efficace per l'acne lieve e le occhiaie. L'olio di ricino sul viso penetrando in profondità nella pelle la ammorbidisce e idrata promuovendo la produzione di elastina e collagene dando così alla pelle un aspetto più giovane e riposato.

Olio di ricino dopo quanto fa effetto

Trattandosi di un rimedio naturale, l'olio di ricino viene estratto dai semi del ricino, ovvero una pianta a foglie larghe e fiori a grappoli, per ottenere dei buoni risultati ci vuole costanza. I benefici dell'olio di ricino non tarderanno comunque ad arrivare mostrando effetti antirughe e bloccando la caduta capelli senza avere alcuna controindicazione.

Olio di ricino dove si compra

Esistono diverse formulazioni dell'olio di ricino, compreso l'olio di ricino idrogenato presente in moltissimi cosmetici. Il costo dell'olio di ricino è piuttosto basso e lo puoi trovare in farmacia, in alcuni supermercati, in erboristeria, oltre che online. L'unica cosa a cui devi fare attenzione è la composizione, ovvero che sia olio di ricino puro al 100%; nella lista degli ingredienti dovrà quindi comparire solo: Ricinus Communis (Castor Oli in inglese) Seed Oil.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Olio di ricino, rimedi fai da te

Cosa c'è di meglio di qualche dritta per aumentare l'efficacia dell'utilizzo dell'olio di ricino? Ti proponiamo due trattamenti fai da te infallibili, uno per i capelli e uno per il viso che risponderanno alla più classica delle domande: olio di ricino come usarlo.

- Olio di ricino capelli impacco

Dopo aver massaggiato il cuoio capelluto con l'olio di ricino per circa 5-10 minuti, lascia l'olio in posa per tutta la notte. Per evitare di ungere il cuscino indossa una cuffia e dormici sul. Al mattino procedi con il lavaggio dei capelli come di consueto tenendo presente che data la consistenza dell'olio di ricino potrebbero servirti due lavaggi. Ripeti l'impacco anche due volte a settimana vedrai come olio di ricino ricrescita capelli andranno di pari passo.

- Maschera olio di ricino

Dal grande potere idratata ecco che la ricetta della maschera all'olio di ricino per rughe viso varia a seconda della tipologia di pelle.

Per la pelle secca miscelare 1/4 di olio di ricino e 3/4 di olio di sesamo.

Per la pelle normale mescolare 1/4 di olio di ricino e 3/4 di olio di vinaccioli (oppure olio d'oliva).

Per la pelle grassa mischiare 1/4 di olio di ricino e 3/4 olio di jojoba.

Dopo aver creato il composto in base alla propria tipologia di pelle, lavare a fondo il viso e massaggialo delicatamente. Dopo aver steso la crema a base di olio di ricino su tutto il volto, facendo particolare attenzione al contorno occhi, applica un panno caldo e umido sul viso per circa un minuto, e infine togliere l'olio con un batuffolo di cotone. Vedrai subito la differenza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look