Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Come far crescere le unghie velocemente in 8 mosse

Rimedi naturali, integratori e smalti specifici senza dimenticare i guanti: tutto quello che devi sapere per avere unghie lunghissime

Getty Images

Non sono difficili da ricordare, ma per far crescere le unghie in poco tempo dovrai tenere tutti questi trucchi bene a mente. Perciò mettiti seduta e leggi le 8 mosse da fare per una mano che tutte le amiche ti invidieranno.

1. Bevi tanto e diminuisci gli zuccheri

Siamo ciò che mangiamo. Lo stesso discorso vale per le unghie. Mangia bene: frutta, verdura e carne bianca in primis. Ma bevi anche tantissima acqua e, soprattutto, diminuisci gli zuccheri.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

2. Il tuo alleato per le unghie? Gli integratori

Per tenere sotto controllo le vitamine, fai bene a prendere degli integratori per unghie. Sul mercato, in farmacia e in erboristeria, ne trovi di tutto i tipi specifici per la loro crescita. Così potrai assumere tutto quello di cui hai bisogno per stimolarne la lunghezza e renderle forti. Il consiglio? Gli integratori alla biotina.

Getty Images

3. Manicure ogni settimana

Non puoi farne a meno: più le curerai con attenzione, più la loro crescita sarà veloce. La manicure serve per tenerle pulite e sempre in salute. Come fare? Le unghie crescono più velocemente se limate in una sola direzione.

4. E se mangi le unghie?

Si chiama onicofagia ed è una malattia che può comportare danni anche a denti, bocca e gengive. Il bisogno compulsivo di mangiarsi le unghie può essere limitato fino a scomparire con dei trucchi: dai cerotti allo smalto al peperoncino, dall'aceto bianco all'aglio fino alla cipolla sulla punta delle dita. All'inizio non sarà semplice smettere di mangiare le unghie, ma è una sfida per superare i tuoi limiti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

5. Attenzione allo smalto

Per far crescere le unghie in poco tempo, rafforzale con uno smalto indurente. Deve essere, però, una soluzione temporanea. Esistono in commercio anche prodotti stimolatori e nutrienti da passare ogni giorno sulle unghie. Attenzione però: se questi smalti possono e devono essere usati quotidianamente, meglio evitare l'abuso di quelli colorati. La cosa migliore è metterlo una volta alla settimana e, quando si toglie, lasciar passare 48 ore prima di riusare di nuovo lo smalto.

6. Idrata le unghie forever & ever

Ricorda che sono come i capelli o la pelle: devono essere sempre idratate. Il rischio è quello di avere unghie fragili e possono danneggiarsi facilmente. Devi sempre tenere sotto osservazione questo aspetto che non è di poco conto. Come fare? Leggi il punto 7.

7. Olio d'oliva, mon amour

Usa l'olio di oliva o di ricino almeno due volte al giorno, massaggiandolo su ciascuna unghia per rafforzarle e renderle idratate. Tra gli altri rimedi naturali, puoi usare il bicarbonato (mischiato con limone e sempre olio di oliva) e l'aloe vera in gel. Devi semplicemente massaggiare e poi risciacquare.

8. Usa sempre i guanti

Sembra una banalità, ma te lo ricordiamo: per ogni lavoro che fai, soprattutto nelle pulizie della casa dove le mani vengono a contatto con saponi e creme, usa sempre i guanti. Anche d'inverno, proteggi le unghie dal freddo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look