Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Se i tuoi capelli non sono al top è colpa della piastra pulita male o mai pulita: 3 modi per farla risplendere

Ti basta avere del bicarbonato di sodio e dell'acqua ossigenata per rendere la tua piastra per capelli come nuova, scopri come

Gettyimages.com

La piastra per capelli può diventare con il tempo sporca con residui di prodotti che creano un vero e proprio rivestimento a discapito dei risultati e del funzionamento (sai come si usa senza rovinare la chioma vero?). Sostituirle e acquistarne delle nuove (soprattutto le migliori sul mercato) può essere piuttosto costoso ma perché arrivare a questo punto quanto ti basta aprire semplicemente la dispensa della cucina per risolvere il problema? A spiegare come pulire la piastra per capelli in pochissimo tempo step by step Ehow, che rivela come questo metodo sia valido per qualsiasi dispositivo di calore, vedi l'arricciacapelli (ne cerchi uno? questi i 5 migliori in commercio).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Cosa ti serve?

Bicarbonato di sodio

Acqua ossigenata

Spugna

Step 1: Crea una pasta di pulizia

Mescola 2 cucchiai di bicarbonato di sodio con un cucchiaino di acqua ossigenata per ottenere una pasta densa. Se la pasta è troppo solida, aggiungi un altro po' di acqua ossigenata. Al contrario, se la pasta è troppo liquida, basta aggiungere un po' più di bicarbonato di sodio.

Getty Images

Step 2: applica la pasta sulle piastre

Applica il composto con bicarbonato di sodio e acqua ossigenata sulla zona che si riscalda e lascia in posa per 5-10 minuti. Avvertimento: ovviamente la pulizia va fatta quando la piastra è spenta e staccata dalla spina.

Step 3: rimuovi il composto

Rimuovi delicatamente il composto usando una spugna. La tua piastra per capelli funzionerà meglio ora!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli