Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Naomi Campbell: «La vita da top model mi ha fatto perdere i capelli»

Anni di extension lasciano il segno: lo sa bene la modella che ha raccontato la sua esperienza in prima persona, rammentando a tutte quanto i trattamenti invasivi possano essere dannosi

Getty Images

Naomi Campbell ha spiegato come ha affrontato la perdita dei capelli dopo anni di extension, trecce e trattamenti.

L'uso frequente di extension e simili è un fattore che contribuisce alla perdita dei capelli. Si parla di alopecia cicatriziale centrale centrifuga che inizia dal centro della testa. In passato, la top model ha dovuto usare dei patch colorati per questo problema, scaturito da anni di lavoro sulle passerelle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

«Adesso ho più cura dei miei capelli, visto che ho avuto seri danni con le extension», ha confidato a Es Magazine. «Ora sono molto più attenta».

Anche se non deve usare più dei patch anticaduta per i capelli, sostiene di non considerare i suoi capelli neri come una questione politica. «Nel mio mondo tutte indossano parrucche. Non mi interessa: faccio quello che voglio o quello che il lavoro mi chiede».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Sulla questione se sia o meno una fan del botox, invece, è rimasta molto criptica. «Se voglio farmi qualcosa, pago e lo faccio», ha detto in merito a quest'argomento. «Come per le ciglia: se le voglio, le trucco. Le persone spesso mi dicono che non dimostro la mia età e guardano mia madre. Ma mia mamma ha degli ottimi geni e quindi…».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli