Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Sanremo 2016: Madalina Ghenea e l'importanza del colore

Una tinta sbagliata, uno styling sciatto rendono inutile anche l'abito più sontuoso e il make up più sofisticato

Sì, è vero, lo sappiamo già, ma vederlo così, su una 'bella tra le belle' fa sempre un certo effetto.

Stiamo parlando di quanto incidano sul look un colore di capelli e un hairstyling non proprio azzeccati.

Il prima e dopo di Madalina Ghenea al Festival di Sanremo 2016 ne è un esempio perfetto: nonostante il make up sia praticamente identico, il risultato finale è totalmente diverso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Nella foto di sinistra, Madalina durante la conferenza stampa del Festival (12 gennaio 2016), non è al suo meglio, diciamolo: l'hairstyle è 'sciatto' con la chioma sciolta e un po' crespa, appiattita sulla testa, e la nuance dei capelli è scura, opaca, banalmente uniforme.

Nella foto di destra, Madalina è trasformata. Per la prima serata del Festival di Sanremo (9 febbraio 2016) sfoggia una chioma luminosa, con base scura e ciocche alternate color ambra e color miele. Lo styling? Morbido ma ordinato, con onde ampie che incorniciano il volto e il ciuffo laterale sollevato per dare respiro alla fronte. Chapeau!

Voi come la preferite?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito