Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

E se i capelli spettinati fossero la tendenza dell'estate 2018? Per la serie: disordinati sì ma con stile

Look sbarazzino iper estivo modalità ON: i consigli dell'esperto just for you

Yoann Boyer/ Unsplash

Capelli effetto wild, messy ma sempre chic per l'estate 2018? Okay, partiamo con ordine: per look a basso indice di manutenzione che abbia un tocco disordinato ma sofisticato, abbiamo chiesto suggerimenti a Sara Zanarini, hairstylist del salone Orea Malià.

I minuti contati per pensare all'hairstyling, una giornata frenetica davanti e il freddo polare che ti obbliga a uscire di casa con la testa fasciata in cuffie o cappelli… OMG niente panico, la soluzione c'è. I look non impostati che lascino libere di vivere la giornata (e la night out) senza stressarsi perché la piega perde tono, sono l'ideale per i periodi più intensi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Essere ordinate è importante per sentirsi bene e un passaggio dal parrucchiere (almeno una volta al mese, dài) è d'obbligo. Ma si possono ottenere risultati niente male anche a casa, fai-da-te. L'importante, sempre e comunque, è farsi aiutare all'inizio da un esperto a scegliere il prodotto che faccia davvero per noi.

Una volta imparate le regole base, poi, l'ansia da bad hair day diventerà solo un ricordo molto, molto lontano.

Imaxtree.com

Alberta Ferretti Primavera Estate 2018

Ok, ma come si fa?

"Semplicissimo", ci racconta Sara Zanarini, "per chi ha capelli grossi, corposi o crespi consiglio semi di lino di ottima qualità da applicare su punte e lunghezze evitando accuratamente la cute. Basta una noce sui capelli asciutti per domarli e renderli lucenti e morbidi. Per chi invece li ha sottili e privi di volume meglio uno spray ai sali marini: leggero e fresco, è l'ideale per movimentare la situazione.

Per i tagli più corti invece il discorso è diverso: i capelli vanno asciugati rigorosamente a testa in giù e prima modellati con una cera opaca leggera. Così facendo ti aiuti a mantenere la forma del taglio, ma eviti quel terribile effetto cemento che alla peggio dà l'impressione di sporco".

Facile, no?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli