Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

7 segnali evidenti che ti dovrebbero mettere in guardia sullo stato dei tuoi capelli e 7 cibi che potrebbero risolverti il problema

Preoccupata per la caduta dei capelli? Ecco tutto quello che devi sapere per renderli più belli, cominciando da quello che mangi

Lotte Meijer / Unsplash

SOS capelli rovinati. Rimedi anyone? Sei preoccupata per la caduta dei capelli? Li vedi sempre più secchi e fragili? Ciocche bianche in (bella) vista? Don't worry e keep calm con queste 7 segnali evidenti (raccolti da Reader's Digest) che rendono più sani, forti e luminosi i tuoi capelli. E se è vero che sei quello che mangi, attenzione a scegliere i cibi giusti che ti risolvono ogni problema.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Ti cadono i capelli?
Getty Images

Ti sei mai meravigliata della quantità di capelli caduti e persi mentre li lavi sotto al doccia? È  normale che avvenga dopo averli lavati (fino a 100 al giorno), ma una eccessiva caduta potrebbe indicare una condizione di salute più compromessa causata alle carenze di vitamine e  minerali, inclusa una carenza di vitamina D

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Se i tuoi capelli sono secchi
Getty Images

Se hai i capelli secchi tutto l'anno, una tra le soluzioni più concrete c'è quella di mangiare cibi che contengono grassi "buoni" ovvero naturali come l'avocado, olio d'oliva e salmone, che rendono il cuoio capelluto sano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 I tuoi capelli sono spenti?
Getty Images

Nessun appuntamento con il parrucchiere per rifare il colore. Per avere i capelli luminosi,  largo a cibi ricchi di omega 3 (vedi sopra): salmone, avocado, semi di lino e di chia, noci.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Se i tuoi capelli sono fragili
Getty Images

Se hai i capelli fragili che si spezzano facilmente, questo potrebbe essere un segnale di carenza di zinco o di ferro, fondamentali per la produzione di cheratina. Non averne abbastanza può portare a cambiamenti nella struttura dei capelli. Sia lo zinco sia il ferro possono essere introdotti con gli integratori alimentari o attraverso i cibi come carne di manzo, semi di zucca e lenticchie.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Se il tuo cuoio capelluto è secco
Getty Images

Se spesso soffri di prurito al cuoio capelluto, potresti aver bisogno di omega 3 e omega 6, acidi grassi essenziali per la salute dei follicoli. Per assumerli, mangia più semi di lino, semi di girasole, pesce o assumi integratori di olio di pesce.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Sei tuoi capelli sono fragili
Getty Images

Se i tuoi capelli cadono, sono fragili e sottili, è un chiaro segnale che hai bisogno di proteine. Le cellule dei capelli, proprio come ogni altra cellula del corpo, sono costituite da amminoacidi. Se non hai abbastanza proteine, puoi iniziare a perdere più capelli del normale. Come assumerle? Optando per il pesce, le uova, il pollo, la carne di manzo e i latticini. Se sei vegetariano o vegano, scegli le noci, i fagioli e i cereali integrali.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Hai già i capelli bianchi?
Getty Images

Se cominci ad avere i capelli bianchi a vent'anni, insomma quando mai te lo aspetteresti, da una parte è questione di genetica, dall'altra però la perdita di pigmento dei capelli può indicare una mancanza di rame. Per contrastare il processo scegli funghi, semi di sesamo e alghe. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli